giacca

Le 10 giacche definitive di mezza stagione da sfoggiare asap

Vuoi conoscere assieme a noi le migliori amiche della mid-season? Ecco le best friend da abbracciare già ora, per essere impeccabili (per stile e temperatura)

Le giacche per la mezza stagione 2021 diventano le nostre migliori amiche. Non proprio best friend forever ma di certo le best friend della mid-season!

I capispalla da indossare quando non fa né troppo freddo né troppo caldo sono strategici per l’autunno. Ma per chi ama avere un capsule wardrobe molto essenziale, vanno bene sempre, basta giocare di stratificazioni: ad esempio un bel maglione di cashmere caldo renderà una giacca di pelle un sempreverde anche quando le temperature sono basse. Non appena il termometro salirà, sostituisci il maglione con una felpa, una camicia o una t-shirt et voilà: la biker jacket diventerà un evergreen che non appassisce mai nel guardaroba!

Dal trench alla giacca jeans passando per il blazer e il caban, abbiamo selezionato per te le dieci giacche da mezza stagione 2021 che meglio si adattano al periodo e allo stile di chiunque.

Ecco le 10 giacche super wow da sfoggiare già adesso.

Il blazer

La giacca simbolo dell’eleganza di stampo manlike è stata ormai da tempo sdoganata dal guardaroba di lui, per entrare a pieno titolo in quello chic (anche) di lei. Un vero must have tra le giacche da mezza stagione 2021.
Il blazer è un modello di capospalla versatile, raffinato e di tendenza, quindi non ci sono accorgimenti particolari da seguire per sfoggiarlo. Va bene in ogni salsa: con un paio di jeans, con un maxi dress romantico, con una jumpsuit, con shorts e camicetta…
Le combinazioni in cui il blazer si inserisce perfettamente sono tantissime. L'unica regola da seguire? De gustibus.

blazer

Il bomber light

Per una sferzata più casual e urban, fatti amico il bomber. Parliamo di bomber in versione light, quella meno imbottita: la declinazione leggera di questo capo è una ideale giacca per la mezza stagione 2021.

Anche questa giacca è altamente versatile, addirittura camaleontica: mescolata a una mise composta da gonna denim e maglione multicolore è la ciliegina casual mentre abbinata a un tailleur bon ton diventa perfettamente charmant.

giacca

Il caban

Un capospalla che inneggia all’eleganza è il caban. Il modello di giacca tipico della marina militare offre tanta grinta assieme a una raffinatezza notevole. Di solito è caratterizzato dai bottoni dorati ma se vuoi una versione più easy puoi sceglierlo senza abbottonatura, per risultati più minimal.

Una tendenza è quella del caban non nel suo tradizionale materiale (panno blu o nero) bensì in tessuto tecnico, per una sferzata di contemporaneità che svecchierà questo modello classico.
Il bello del caban? Lo si porta con qualsiasi outfit e in ogni occasione: dai pantaloni a palazzo con blusa in seta ai mom jeans + felpa cropped, questa giacca si shakera benissimo con qualsiasi cocktail fashion.

giacca

La giacca jeans

Il denim è una stoffa da non sottovalutare mai. Anche per i capispalla.

Il celeberrimo giubbino jeans, una delle più intramontabili giacche per la mezza stagione, ha fatto la storia del costume, diventando il baluardo della controcultura anni Cinquanta. Ormai sdoganato dal guardaroba à la James Dean, questo capospalla è un classico che si trova in qualsiasi armadio, sia di lui sia di lei.

La giacca jeans non può mancare all’appello perché è il salva-look per eccellenza: con una gonna lunga plissettata, con un abito da sera, con leggings e t-shirt… Con qualsiasi cosa si sposa al bacio! Addirittura con l’abito nuziale, oseremmo dire (a proposito di sposarsi al bacio).

Pure in combinazioni che seguono come fil rouge il fil blue (jeans) del total denim si rivela wow. Abbinala a un paio di jeans così come a una minigonna in denim e sarai vestita a regola d’arte.

giacca

La giacca di pelle

Ed ecco l’altro passe-partout: la giacca di pelle. Versatile come quella in denim, questa giacca si adatta a ogni dress code senza tradirci mai e poi mai. Sia in versione biker sia con declinazione punk (il famoso chiodo) sia modello blazer ma in leather, questo capo è un must have di tutte noi.

Al dubbio amletico che ci attanaglia quasi sempre prima di uscire di casa, ossia “E ora come giacca cosa mi metto?”, la risposta risiede nell’armadio in cui tenete appesa proprio “lei”, la vostra amica per la pelle (o ecopelle, più virtuosa in quanto cruelty-free).

giacca

Il parka light

Anche il parka è un buon amico, per molte di noi il migliore. Per la mezza stagione, va scelto nella versione leggera, sprovvista di imbottitura o di pelliccia annessa.

Il parka in verde è il top per i palati amanti del genere militare altrimenti via libera alle nuance neutre: nero, marrone e grigio scuro sono da preferire perché si adattano a qualsiasi mise e sono l’ideale in ogni situazione, dall’alba al tramonto ma anche viceversa essendo tinte scure.
Oltre a indossarlo come capospalla, si può dire sì al parka light con una formula originalissima che potremmo ribattezzare “parka dress”: indossalo abbottonato come se fosse un abito, corto o lungo che sia. Sarai molto trendy, fidati!

parka

Lo smanicato

Una giacca a gilet non può che essere la più adatta alla mezza stagione. Via le maniche, mostriamo quelle della camicia, della felpa o del maglione che sta sotto!

Lo smanicato è un modo per rendere finalmente protagonista dello street style il look che indossiamo sotto, spesso “sacrificato” dalle giacche che lo celano agli occhi altrui.
Puoi scegliere tra smanicati in orsetto, in lana, in denim, in pelle, in felpa… Ce ne sono di ogni genere, tipo e per qualsiasi occasione (e temperatura), quindi hai l’imbarazzo della scelta.

smanicato

Il trench

Ed ecco sua maestà il trench. Il capospalla dal retrogusto parigino e brit ha ormai perduto il retaggio militare che lo connotava tempo fa (era la giacca militare, il cui nome deriva proprio da trincea, in beige per meglio mimetizzarsi con la terra battuta delle trincee ed essere così meno visibile al nemico).

Oggi il trench è l’inseparabile di chiunque adori lo stile classico innervato di rilassatezza cool.
Sceglilo color cammello se vuoi sfoggiarne uno iconico (di Burberry per essere ancora più classiche) oppure in nero, verde scuro, marrone o grigio antracite per distinguerti dal cliché.
Altrimenti gioca con le palette dei pastelli: rosa confetto, verde menta e azzurro carta da zucchero ti renderanno meno classica e più deliziosamente pop.

trench

La giacca in suede

Oltre alla giacca di pelle lucida, c’è la variante scamosciata. Più country rispetto alla biker, la giacca in suede è l’ideale per chi ama le texture morbide, effetto matte. L’opacità del camoscio rende ogni mise delicata e soft.

Puoi strafare con l’effetto country ibridando il giubbino con il dettaglio stilistico più da cowboy (anzi, cowgirl) che esista: le frange, di ultra tendenza e quindi a cui attingere a piene mani!

giacca

Lo spolverino

Quello che in italiano viene tradotto con il nome di spolverino è detto in inglese duster. Si tratta di un capospalla leggero, così light da sembrare un panno per togliere la polvere… Ma in realtà l’etimologia di duster-spolverino affonda le radici nel Vecchio West: era il cappotto composto di canvas o di lino che proteggeva dalla polvere coloro che andavano a cavallo (quindi tutti nell'Old West, chiaramente). Di conseguenza lo spolverino è stato il cappotto di scena di tantissimi film di Sergio Leone, da C'era una volta il West a Il buono, il brutto, il cattivo.

Oggi ha perduto la sua eredità western per immettersi nel vestiario più alla moda. Scegli il tuo spolverino del cuore in base ai gusti: puoi optare per il modello a vestaglia, per quello che strizza l’occhio al trench oppure per la tunica. Tutte molto cool. Della serie Il buono, il bello, il fashion, semmai...

giacca

Per aiutarti a scegliere la giacca di mezza stagione più adatta al tuo stile, abbiamo selezionato per te i capispalla più belli, eclettici e originali di oggi. Sei pronta a innamorartene perdutamente? Eccoli tutti!

1 di 15 - Blazer smanicato (AMI PARIS)
Credits: Farfetch
2 di 15 - Giacca di jeans (BERSHKA)
Credits: Zalando
3 di 15 - Blazer doppiopetto (CANNELLA)
Credits: Cannella
4 di 15 - Bomber reversibile in raso (FENDI)
Credits: Mytheresa
5 di 15 - Parka leggero con cappuccio (H&M)
Credits: H&M
6 di 15 - Smanicato in pelle (L'AUTRE CHOSE)
Credits: L'Autre Chose
7 di 15 - Giacca in pelle (MAISON MARGIELA)
Credits: Mytheresa
8 di 15 - Trench cropped in stile giacca corta (MANGO)
Credits: Mango
9 di 15 - Giacca in denim con cintura (MARELLA)
Credits: Marella
10 di 15 - Spolverino con fantasia a fiori (MARTINO MIDALI)
Credits: Martino Midali
11 di 15 - Trench con cintura (MARYLING)
Credits: Maryling
12 di 15 - Caban con bottoni dorati (MAX MARA)
Credits: Mytheresa
13 di 15 - Giacca in suede (SAINT LAURENT)
Credits: Mytheresa
14 di 15 - Giacca corta effetto trapuntato (& OTHER STORIES)
Credits: & Other Stories
15 di 15 - Trench verde militare (ZARA)
Credits: Zara
Riproduzione riservata