Consigli di stile

Jeans skinny: stanno bene a tutte? Sì ma solo se portati così

I jeans ultra aderenti, effetto seconda pelle, sono sexy e rendono la silhouette spettacolare. Però ci sono fashion rules da seguire per non sbagliare. Volete scoprire quali sono? Eccole tutte

I jeans skinny sono ormai una seconda pelle, letteralmente: da un lato li indossiamo sempre perché comprimono, sostengono e allungano la figura, dall'altro sembrano una seconda pelle per quanto sono aderenti.
Ma stanno bene proprio a tutte? Sì, questo è certo. Però bisogna prestare attenzione ad alcune semplici regole fashion per non commettere scivoloni di stile.

VEDI ANCHE Denim mania: tutti i nomi dei jeans e le differenze tra i modelli FashionDenim mania: tutti i nomi dei jeans e le differenze tra i modelli

Per aiutarvi a scegliere, indossare e abbinare in maniera impeccabile un paio di jeans skinny, ecco la guida definitiva. Per una bellezza definitiva!

Cropped con tacchi alti

Uno dei segreti di bellezza dei jeans skinny sta nel taglio cropped. Se volete una linea davvero a prova di prova costume (si fa per dire), sceglieteli con lunghezza della gamba cortissima, quasi modello Capri.

Già lo scoprire le caviglie e parte del polpaccio darà slancio alla figura, se in più aggiungerete una scarpa con il tacco alto otterrete risultati davvero soddisfacenti.
Della serie, più alte e più snelle. Un sogno? No, un paio di jeans skinny scelti bene.

1/3
Credits: Getty Images
2/3
Credits: Getty Images
3/3
Credits: Getty Images
PREV
NEXT

Con un top lungo per un effetto leggings

Un altro modo per indossare al bacio un paio di jeans skinny è quello di abbinarli a un top lungo.
Un chemisier, un maglione, un abito-felpa o una maxi t-shirt renderanno i jeans sotto una specie di leggings. Si vedono, fanno il look ma sono discreti perché i punti critici (fianchi e glutei) vengono celati dal capo sopra.

Anche chi è particolarmente alta troverà in questo "fashion trick" l’alleato perfetto per bilanciare la propria shape. E se il top ampio non vi convince, provate ad aggiungere una maxi-cintura in vita e otterrete una sinuosità impeccabile.

1/3
Credits: Getty Images
2/3
Credits: Getty Images
3/3
Credits: Getty Images
PREV
NEXT

Con look sporty

Non solo con top lunghi i jeans skinny si calano nel ruolo dei leggings: anche con gli outfit più sportivi.

Con felpe, giacche in tessuto tecnico, impermeabili sporty e sneakers, i jeans super aderenti stanno d’incanto. Sceglieteli neri per simulare proprio i leggings senza tuttavia rinunciare al sostegno del denim: l’effetto push-up sarà decisamente maggiore, donandovi così una tonicità invidiabile.

Aggiungete sempre un dettaglio elegante per rendere lo stile sportivo uno "sporty chic" che andrà bene non solo in palestra, anzi. Basta un paio di stivali di pelle con il tacco, una tracollina charmant o qualche gioiello romantico e controbilancerete alla perfezione il troppo “fitness mood”.

1/3
Credits: Getty Images
2/3
Credits: Getty Images
3/3
Credits: Getty Images
PREV
NEXT

Con un capospalla chic

Il limite dei jeans skinny, se vogliamo proprio trovarne uno, è quello di essere non molto eleganti di per sé.

Ultra aderenti come sono, possono talvolta rischiare di involgarire, effetto che bisogna rifuggire come la peste. Dunque non mixateli mai con capi dalla sensualità intrinseca quali top aderenti, magliette cropped che svelano l’ombelico o scollature vertiginose.

Preferite piuttosto un top bonton come una camicetta o una blusa di seta e completate il tutto con un capospalla elegante. Una giacchina in tweed, un trench beige classico così come un blazer color cammello trasformeranno radicalmente il look, rendendo i vostri jeans skinny un tassello perfetto di un fashion puzzle ultra chic.

1/3
Credits: Getty Images
2/3
Credits: Getty Images
3/3
Credits: Getty Images
PREV
NEXT

In denim scuro per un effetto smagrente

Volete sembrare più slanciate? I jeans skinny sono senz’altro un modello che aiuta dato che la loro aderenza comprime e fa un effetto push-up. Poi se scelti dal lavaggio scuro il risultato dimagrante sarà ulteriormente potenziato.

Il blue jeans molto scuro e il grigio intenso sono due colorazioni che vi aiuteranno a dimostrare almeno una taglia in meno. Se invece volete sottrarre addirittura due taglie, allora il denim nero è quello che fa per voi.

Un paio di jeans skinny in questa nuance assicura performance notevoli. Se poi optate per jeans cropped, vita e tacco alti allora riuscireste a ingannare perfino la bilancia.

1/3
Credits: Getty Images
2/3
Credits: Getty Images
3/3
Credits: Getty Images
PREV
NEXT

A vita altissima

La vita alta aiuta a sembrare più snelle. Il motivo? Inguaina fisicamente una delle zone più critiche di noi donne, quella del ventre, dei glutei e dei fianchi.

Il modello skinny, poi, raddoppia l’effetto slim grazie al tessuto molto elastico e stretch, tale da comprimere il tutto proprio come se sotto ci fossero delle culotte dimagranti.

Per chi desidera cosce più sottili e un punto vita da vespa, i jeans skinny high-rise sono l’ideale. Un po’ cropped e dal lavaggio scuro triplicheranno l’effetto slim, provare per credere. Anzi: per non credere ai vostri occhi dato che sembrerete di due o tre taglie in meno.

1/3
Credits: Getty Images
2/3
Credits: Getty Images
3/3
Credits: Getty Images
PREV
NEXT
Riproduzione riservata