Gonne: i must have per la primavera estate 2021

Gonne… du, du, du: 10 modelli da avere per l’autunno inverno 2022

Dalle mini alle maxi, in denim o tulle, ecco tutte le skirt che dovrai avere assolutamente per essere al top!

Abbiamo bisogno di comodità, vero ma non è proprio tutta la verità. Sì, perché se da un lato la moda colloca l’easy wear in cima alla classifica delle tendenze più hot dall’altro però non possono mai mancare quei pezzi cult che ti svoltano l’intero look. E per di più lo rendono femminile e seducente! Via libera quindi alle amate, amatissime gonne per l'autunno inverno 2022.

Che cosa fare dunque? Prendi appunti e segna nella tua to-do-list da vera fashionista i modelli che dovrai avere assolutamente per elevare i tuoi outfit all’ennesima potenza (e fare un twist di glamour!). D’altronde ce ne sono per tutti i gusti e le tipologie di fisico. Individua quindi quelle che ti valorizzano, strizzando però l’occhio anche ai must have che dovrai avere per la bella stagione.

Mini, midi, maxi… Le gonne ti fanno fare l’upgrade e sono il sinonimo di grazia e bon ton, specie la pencil skirt ovvero la classica gonna a matita. E non solo. Un esempio? La minigonna… Da quando la modella Twiggy l’ha indossata per la prima volta la mini di Mary Quant negli anni 60, per noi tutte non è stato più lo stesso. È infatti il sinonimo di emancipazione. Le maxi gonne invece sono dal gusto bohémien, decisamente. Per non parlare poi dei tessuti… un’infinità: dal casual come il denim al raffinato come il tulle al grintoso come la skirt in pelle.

Ecco a te una guida pratica sui modelli di gonne che dovrai avere per l'autunno inverno 2022.

Minigonna

Seducenti e comode al tempo stesso. Le minigonne sono un must per la bella stagione per questo motivo dovrai indossarla con nonchalance scoprendo le gambe. Specie se sei slanciata, ovvio! Sono il simbolo per eccellenza degli anni Sessanta, di una moda che si fa portavoce della forza ed emancipazione femminile. Per l'autunno inverno 2022 avanti ai modelli con le stampe a quadri anni Novanta oppure nei colori fluo per dare una sferzata di positività. Non mancano le fantasie come i fiori, un cult.

Gonna midi

Le vie di mezzo…Ci piacciono! Proprio come le gonne midi, da un lato chic e femminili non ci sono dubbi. Eppure dovrai fare attenzione ai modelli. Il motivo? A volte tendono ad abbassare la figura tagliando la silhouette. Per questo motivo dovrai indossare solo quelle che ti valorizzano e ti fanno sentire a tuo agio. Rendendo il tuo look unico, ovvio! Prediligi quelle a vita alta che in ogni caso ti slanciano di più. Anche i tessuti hanno un ruolo fondamentale, meglio quelli morbidi se sei curvy. Per quanto riguarda la palette cromatica, via libera alle tinte pastello ma finanche alle fantasie come l’animalier.

Gonna maxi

Se da un lato sono eleganti e bon ton dall’altro però farai anche un twist negli anni Settanta, dal gusto boho chic. Le gonne maxi sono un jolly che potrai giocarti in qualsiasi momento, oltre ad essere molto comode si abbinano alle t-shirt così come alle bluse più leggere. Si indossano con un paio di décolleté ma finanche di sneakers. I colori pastello accolgono la primavera, tuttavia il nero non delude mai. Anzi, è la tua carta vincente perché si abbina praticamente a tutto. Ma anche le sfumature della terra, camel, marrone e beige.

Pencil skirt

Si ripresentano ciclicamente nelle varie stagioni e anche per l'autunno inverno 2022 non possono mancare nei tuoi look, specie quelli più eleganti o comunque da ufficio. La vera novità? Quest’anno la pencil skirt diventa grintosa, letteralmente. Sì, perché fra i modelli must have spicca quella in pelle o latex, lucidissima e total black (ovvio!). La abbini a una t-shirt semplice e un paio di scarpe con tacco per dare una nota sofisticata al tuo outfit. La pencil skirt è versatile perché va bene sia con uno stile più elegante, ma finanche casual.

Gonna a campana

Arrivano direttamente dagli anni Cinquanta, hanno uno stile classico e vintage al tempo stesso e per questo sono irresistibili. Ritornano prepotenti sulla scena della moda e non ti abbandonano (mai mai mai). Le gonne a campana sono la soluzione furba per valorizzare il tuo fisico. Il motivo? Hanno il grande potere di armonizzare le curve e valorizzare la tua silhouette. Meglio se plissettate, insomma un po’ “frou frou”…E dai tessuti leggerissimi.

Gonna in denim

Mini mini mini, o maxi maxi maxi…Purché sia in denim! Anche perché con l’arrivo della bella stagione potrai permetterti di tutto, persino i look casual, frizzanti, comodissimi. La gonna in denim si presta a tanti outfit diversi, dai più “easy”, magari abbinandola a un paio di sneakers e una t-shirt, ed eleganti aggiungendo ad esempio un paio di scarpe con tacco (via libera a quello quadrato che va tantissimo).

Gonna in pelle (o in latex)

Grinta e determinazione per affrontare la giornata. Perché dunque non partire proprio dal look? Avanti dunque alle gonne in pelle che evocano i graffianti anni Ottanta e persino in latex, nero e lucidissimo. Il must? Abbinala agli accessori dalle tinte fluo per rendere ancora più omaggio agli Eighties. Un paio di sandali con tacco ti eleva (e svolta!) l’intero look.

Plissé e volant

Pieghe, piegoline e persino volant. Le gonne che hanno questi dettagli sono sbarazzine e per di più ci sono tanti modelli, dalle mini alle maxi. Meglio se a vita alta. Ma a chi stanno davvero bene? In realtà un po’ a tutte noi. Il tessuto in questo caso gioca un ruolo fondamentale. E non solo. Anche l’ampiezza delle pieghe. Osa con i colori vivaci, ad esempio il verde acqua per darti una sferzata di energia. Sì, anche in autunno.

Gonna asimmetrica

I tagli irregolari e strategici la rendono unica rispetto alle altre tipologie di gonne. Il segreto del loro successo? Proprio perché sono asimmetriche ti aiutano a slanciarti ancora di più. Ben vengano quelle midi che potrai abbinare a un paio di stivali con tacco. Anche per la stagione più fredda avanti ai colori dolci come i sorbetti, ma anche il bianco cocoon non ti abbandonerà mai.

Sei curiosa di scoprire i nuovi modelli di gonne per l'autunno inverno 2022? Mettiti comoda e sfoglia la gallery che abbiamo preparato per te!

1 di 19 - Gonna plissettata a fiori (LIU JO)
2 di 19 - Minigonna in denim effetto patchwork (DESIGUAL)
3 di 19 - Minigonna fucsia fluo (AMBRA MADDALENA)
4 di 19 - Minigonna a pieghe con stampa a quadretti e denim (BERSHKA)
5 di 19 - Gonna midi con stampa patchwork (DIESEL)
6 di 19 - Minigonna a vita alta con tasche (ELISABETTA FRANCHI)
7 di 19 - Gonna al polpaccio in pizzo sangallo (H&M)
8 di 19 - Minigonna a fiori con rouches (ISABEL MARANT)
9 di 19 - Gonna asimmetrica in denim (JW ANDERSON)
10 di 19 - Pencil skirt in pelle a vita alta (MANGO)
11 di 19 - Gonna lunga in taffettà rosa (MAX & CO.)
12 di 19 - Gonna lunga con stampa pois (PHILOSOPHY DI LORENZO SERAFINI)
13 di 19 - Minigonna con rouches a vita alta (PINKO)
14 di 19 - Gonna midi animalier stampa maculata (REFORMATION)
15 di 19 - Minigonna con paillettes (ROTATE)
16 di 19 - Minigonna con stampa a quadri anni Novanta (STRADIVARIUS)
17 di 19 - Gonna a vita alta asimmetrica con stampa fiori (TWIN-SET Milano)
18 di 19 - Gonna midi in denim (UNITED COLORS OF BENETTON)
19 di 19 - Gonna plissettata con stampa sul blu (ZARA)
Riproduzione riservata