Trend & Shopping

Cut out: il trend a tutto "taglio" della PE

Un trend ad altissimo tasso di seduzione: i capi con cut out per la primavera estate 2022 sono un must have a cui sarà impossibile rinunciare.

Che si tratti di abiti, capispalla, top e/o finanche pantaloni, la prossima stagione calda dice sì ai tagli strategici che scoprano parti del corpo.

Ebbene pare proprio che gli stilisti si siano divertiti con le forbici. Il risultato? Un effetto vedo non vedo, sensuale sì ma anche molto elegante.

E la regola è che non ci sono regole. Via libera alle più svariate ampiezze del taglio: possono essere piccoli al punto da essere impercettibili, piccoli il giusto, o grandi, grandissimi, esagerati.

Possono scoprire qualsiasi parte del corpo: décolleté, ventre, spalle, schiena, fianchi. No rules neanche in tema di forme: tondi o geometrici, simmetrici o no, definiti o meno.

E numeriche: possono essere singoli o multipli. Insomma non c'è davvero che l'imbarazzo della scelta. Quel che conta è che ci facciano essere a nostro agio, sempre!

Per la prossima estate presenziano su abiti mini, midi o lunghi, da sera da sfoggiare a cerimonie ed eventi importanti.

Ma anche su top, abiti in maglia e soprabiti da giorno da sfoggiare con nonchalance proprio come it-girl, trendsetter e influencer.

La combo perfetta? L'abbinamento con giacche blazer e capispalla, che accentuino l'ulteriormente l'effetto see-throught, dando all'intero look un'ulteriore allure di mistero.

17-02-2022
Vera Grassia