Trend & Shopping

12 trend a primavera

COORDINATI. Che si tratti di tailleur girlish e d'ispirazione maschile, di completi in maglia, o più semplicemente di una camicia in seta abbinata a mini-shorts di ugual colore e materiale, il diktat della primavera estate 2022 è combinare i capi tra loro. Sì ma senza sfociare nella banalità: spezzare con gli accessori sarà obbligatorio!

SECOND SKIN. Seducente al punto giusto e dal fascino felino graffiante, la catsuit - tutina aderente effetto seconda pelle - sarà il capo più sexy della prossima stagione. Perfetta in combo con spolverini lunghi fino ai piedi, che aggiungano per un tocco chic e charmant all'insieme.

VITA BASSA. Ebbene sì, uno dei trend più discussi di sempre, torna a farla da protagonista in passerella: da jeans a minigonne, in versione classica o sportiva, scommettiamo che anche le più scettiche non rinunceranno a un capo low rise?

LINGERIE (e bikini) A VISTA. Vietato (o quanto meno non consigliato) dal bon ton, ma sempre più amato da designer e trendsetter, la tendenza della biancheria in primo piano torna a gran voce portando con sé anche il bikini, perfetto da mettere in mostra anche in città. E la regola è che non ci sono regole, o forse una sì: mai sfociare nella volgarità!

GIOCO DI SOVRAPPOSIZIONI. E per chi non amasse scoprirsi troppo, o per farlo attenda temperature decisamente più elevate, via libera alla stratificazione "al contrario": top e bra quest'anno si indossano sopra maglie, bluse, abiti e camicie a manica lunga. Originale, no?

PAILLETTES DI GIORNO. Lustrini che passione, se poi si possono sfoggiare all day long, sono ufficialmente un'ossessione. Il trucco per indossarli da mattina a sera, su gonne, pantaloni ma anche su top e abiti? Sta nel dosarli con buon senso e combinarli con un capo minimal. Un esempio? Pantaloni in paillettes + t-shirt tinta unita. E il gioco è fatto.

MINIMALISMO. Quando sex appeal e semplicità si incontrano in uno stesso outfit, vuol dire che il look è ben riuscito. Perché si sa... "la semplicità è la nota fondamentale di ogni vera eleganza" (Cit Coco Chanel). Allora ben tornata essenzialità!

FANTASIA + FANTASIA. Certo, non è tutto in tinta unita ciò che è di classe. Anche l'originalità sa essere molto elegante. Quindi - come dettano le passerelle - via libera alla fantasia, anzi alle fantasie, da combinare tra loro in modo extravagant. Il trucco per farlo? Trovare un trait d'union tra le stampe (una nuance, una geometria, una linea...)

COLORE + COLORE. E se la combo di pattern risultasse too much, alla combo colore proprio non si può dire di no. La primavera estate 2022 premia le tinte vivaci, intense e pastello per accoppiamenti accattivanti e di carattere che non passino inosservati e che portino allegrie nella nostra quotidianità. Leitmotiv: vivere a colori!

HARNESS. Decisamente l'accessorio più grintoso del momento. L'imbracatura arriva direttamente dall'ambito fetish, per entrare nel guardaroba di tutti i giorni, ma se nel primo caso si indossa sopra la pelle nuda, nella nostra quotidianità la sfoggeremo sopra maglie e camicie, quasi come fosse un gilet. O una cintura!

CUT OUT. Che si tratti di abiti, tute o di top, la primavera estate 2022 dice sì a tagli strategici che ricreino un sensuale ed elegante effetto vedo non vedo. Ebbene, pare che quest'anno gli stilisti si siano proprio divertiti con le forbici: il trend è esagerare.

BLAZER OVERSIZE. La giacca più intramontabile di sempre, si ripropone in versione extra large, distaccandosi dalla formalità che è nel suo dna per trasformarsi in un capo easy to wear (anche in versione shining): veste comoda e si indossa con disinvoltura da mattina a sera.

27-01-2022
Vera Grassia