Consigli di stile

Busto lungo e gambe corte: come vestirsi per valorizzare la silhouette

Se ti rivedi in questa body shape e non sai mai per quale outfit optare, ti aiutiamo noi dandoti i consigli giusti. Per uno slancio unico che quasi non ti farà riconoscere allo specchio!

Hai il busto lungo e le gambe corte ma sogni di sfoggiare uno stacco di coscia chilometrico e di camuffare un po’ il top? Tranquilla, non devi per forza continuare a sognare: puoi finalmente guardarti allo specchio e vederti slanciatissima!

Come? Con alcuni semplici accorgimenti fashion.

Se vuoi scoprirli tutti per mixarli nei tuoi look, ecco la guida che ti insegna step by step a vestirti migliorando la tua body shape.

VEDI ANCHE

Busto corto e gambe lunghe, come vestirsi per valorizzare la silhouette

Fashion

Busto corto e gambe lunghe, come vestirsi per valorizzare la silhouette

Pantaloni a vita alta? Tutta la vita!

Il primo trucchetto ha come protagonisti i pantaloni a vita alta, per non dire vita altissima. Questo modello è l’ideale per accorciare illusoriamente il busto e, al contrario, allungare le gambe.

Più la vita sarà high, più l’effetto slanciante verrà potenziato. Puoi sceglierli cropped badando bene a indossare un paio di sandali aperti o di décolleté che lo siano letteralmente, ossia scollatissime. Mostrando anche il piede, infatti, darai l’impressione di una gamba più lunga.

Pencil skirt a vita alta: yes, please!

Anche la gonna a matita si rivela una grande amica, specialmente se a vita alta. Sceglila proprio con un’high rise che arrivi ben sopra all’ombelico e avrai così accorciato di parecchio il busto, rendendo di conseguenza le gambe illusoriamente più lunghe.

La lunghezza della gonna ti darà anch’essa una mano: sopra il ginocchio, da abbinare a sandali aperti per potenziare la gamba long, oppure anche sotto il ginocchio.

Evita però un maxi dress perché rischierebbe di abbassare la silhouette.
E se vuoi un altro aiutino a prova di slancio, opta per un top in fantasia a righe verticali. Rimodellerai totalmente la tua silhouette, provare per credere!

La maglia crop, fattela amica

Ma passiamo al sopra: come top opta sempre per qualcosa di molto corto. Una t-shirt cropped così come una maglietta da portare annodata sopra all’ombelico aiutano a correggere la lunghezza extra del busto e le gambe da petite.

Se non temi la pancetta ma, anzi, hai una tartarughina addominale da chapeau, allora vai di ombelico in bella vista! Ipnotizzerai tutti quanti, garantito.

Se invece non vedi una palestra dai tempi dell’ora di educazione fisica, allora meglio la vita alta. Pantaloni o pencil skirt con high rise sono l’ideale da un lato per ingannare la pancia e i fianchi e dall'altro per slanciare l’intera body shape.

I jeans a vita alta cropped, best friend forever

Non farti mancare i jeans a vita alta e cropped perché ti perderesti il tassello fondamentale dei puzzle fashion che slanciano.

Vanno bene sia dal lavaggio chiaro sia scuro e, se proprio vuoi un effetto slim da paura, vai di nero così non potrai sbagliare.

Abbina ai jeans un paio di sandali o pumps dal tacco alto e una felpa cropped che lasci intravedere un po’ di ventre (quando il personal trainer lo permette): bilancerai perfettamente la tua corporatura, rendendola perfettamente armonica.

I pantaloni a palazzo

L’altro fashion trick da sfruttare a piene mani? È da sfruttare a piene gambe, semmai: si tratta infatti dei pantaloni palazzo, il modello a gamba ampia e vita molto alta.

Con il taglio tipico di questo capo otterrete il double effect del busto accorciato e delle gambe chilometriche. L’importante è calzare un bel tacco 12, per simulare che sotto ai pantaloni flared ci sia davvero una gamba lunga (altrimenti l’orlo striscerebbe per terra).

Un altro pregio di questo modello? Assottiglia la vita e snellisce tutta la silhouette. Raddoppiate il suo potere smagrente abbinandogli una camicetta con scollo a V profondo: anche questo escamotage riesce a slanciare il tutto, donandoti una linea migliorata che adorerai.

La “muscle-tee”

La maglietta più di tendenza dell’estate è “lei”: la cosiddetta “muscle-tee”. Si tratta di una t-shirt con maniche particolari che simulano l’effetto arrotolato, come quella che indossa Rocky durante gli allenamenti per intenderci.

Le spalline sono inoltre rinforzate con un’imbottitura che suggerisce più muscolo di quanto non ci sia davvero lì sotto. Questo dettaglio è in grado di rendere le braccia illusoriamente più toniche e snelle, provare per credere.

Dulcis in fundo, ha il pregio di armonizzare i busti particolarmente lunghi, allargando il rettangolo e facendolo assomigliare più a un quadrato.
Aggiungi un paio di pantaloni modello jogger a vita alta o una pencil skirt e il gioco è fatto.

Riproduzione riservata