Consigli di stile

Donna in camicia. Gli abbinamenti più cool per l’inverno

Camicia
03-01-2022
Nadine Solano
Un capo senza tempo, un passepartout per gli outfit da giorno e da sera. Può essere declinata e interpretata in infiniti modi. Sei a caccia di nuove idee, vuoi scoprire i suoi volti più glamour? Comincia da qui!

Dici camicia e si spalancano le porte di un universo. Un universo di stoffe, stampe, colori, fantasie. Rubata secoli or sono dal guardaroba maschile, la camicia è diventata un must have anche per quello femminile. Da un bel pezzo. E se da una parte sì, si tratta di un grande classico, dall’altra rappresenta un’inesauribile fonte d’ispirazione. Sia per i designer che per noi. Perché al di là delle tendenze del momento, le camicie possono diventare i capi ideali per personalizzare lo stile e – why not? – esprimere la propria creatività. Le declinazioni e le idee virano verso l’infinito, ma vogliamo darti qualche semplice dritta che assicura risultati super glam!

Outfit da giorno

Quella con i jeans è una delle intramontabili accoppiate per il daywear: si va sul sicuro. Però la camicia può essere protagonista di molti altri outfit da giorno più originali e anche più d’effetto. Bisogna solo uscire dalla zona di comfort, mettiamola così. Tanto per cominciare, proprio a proposito di abbinamenti con i jeans, scegli una camicia dall’allure retrò, per esempio in pizzo sangallo e/o con maxi colletto. Oppure prova la combinazione camicia a righe o a quadretti + pantaloni e blazer oversize a tinta unita: il perfetto look cosmopolita è servito. Noi promuoviamo a pieni voti anche la combo con il bomber e le camicie dalle nuance brillanti, anche un po’ sfacciate. Esempi? Giallo e verde elettrico.

Camicia

Camicia, tailleur… E un tocco di glam

Vai in ufficio o in riunione con tailleur-camicia e sei perfetta. Un outfit classy che non si discute. Ma non ti viene mai la voglia di… movimentarlo un po’? Ebbene proprio lei, la camicia, è la chiave. Un modello in seta con fiocco, come quelli tanti amati da Kate Middleton, aggiunge un notevole plus in termini di classe. Ah, lecito anche lasciare il fiocco sciolto, ovvio! E poi c’è la camicia con le rouches, che col tailleur nero mandano in visibilio anche le più esigenti delle it-girl. Un’altra opzione che ci piace molto è il monocromo: camicia, giacca e pantaloni della stessa tonalità. Very cool.

Camicia

Altre idee per l’ufficio (e non solo)

Sì, ma a parte il tailleur – con pantaloni o gonna – come si può declinare la camicia uscendo un po’ fuori dall’ordinario, riferendoci sempre ai contesti lavorativi o comunque un po' più formali? Parola d’ordine: sdrammatizzare. Inizia lasciando la camicia fuori dai pantaloni e abbattendo così un piccolo tabù. Poi, anche gradualmente, procedi con altri step. Metti una cravatta, un gilet (anche in lana), le bretelle; abbina la più classica delle camicie celesti a una gonna plissettata. Immagina, insomma, di giocare col guardaroba di lui. Bene anche le combinazioni fra camicie con stampe geometriche, floreali o cashmere e pantaloni palazzo.

Camicia

Così la camicia bianca ha una marcia in più

La camicia bianca è un capo timeless e super versatile: obbligatorio averne almeno una nell’armadio. Quelle dal taglio maschile, con vestibilità over, vanno a nozze con le minigonne – perché così si crea un intrigante contrasto e si bilanciano i volumi – ma anche con pantaloni a sigaretta, per un tomboy style da 10 e lode. Le camicie bianche con colletto Peter Pan catturano l’attenzione e lasciano massima libertà per gli abbinamenti, mentre le ruches sul colletto, i ricami e le maniche a palloncino seducono le più romantiche. In passerella abbiamo visto camicie bianche sotto abiti grembiule, l’effetto è davvero notevole. E lo stesso dicasi per il total white. Vuoi stupire senza impegnarti affatto? Camicia bianca + pantaloni della tuta e via. Quando poi le temperature cominciano a salire, due sono le opzioni praticamente obbligatorie: la camicia annodata in vita con pantaloni a vita alta o gonne a campana e quella lunga abbinata ai micro pants.

Camicia

Dress code per la sera

Sì, certo che sì: la camicia è un jolly anche per gli outfit da sera. L’abbinamento con la gonna in tulle è ormai un must, ma gli orizzonti sono decisamente più ampi. Puoi giocare col vedo-non-vedo, tanto per cominciare, indossando una sheer blouse e una bralette; oppure rendere la camicia protagonista assoluta, scegliendo un modello in stile vittoriano e completando il look con i più basic dei pantaloni. Una dritta che ci giunge dalle più recenti sfilate è la combo camicia-abito bustier, cui si affianca – in virtù dello stesso sapore vintage – quella col corsetto. Se sei un’amante incrollabile dello stile classy ma non ti dispiace alzare il tiro, non riuscirai a restare indifferente al fascino dei metalli. Ergo, alle camicie in sera oro, argento, bronzo. Da abbinare rigorosamente al nero: una longuette alla caviglia, per esempio.

Camicia

Ecco quali sono, oltre alla camicia, i capi must have che risolvono il guardaroba: tutti presenti nel tuo armadio o manca qualcosa?

Riproduzione riservata