Fashion culture

10 fashion designer da tenere d’occhio quest’anno

Look colorblock street style
14-02-2022
Angelica Losi
Sei un'appassionata di moda? Ecco 10 nomi di fashion designer da tenere d'occhio quest'anno per acquistare i capi più trendy durante il tuo shopping

Oltre ai brand già noti e affermati ci sono quelli emergenti che fanno parlare di sé, giovani talenti del settore si distinguono e si mescolano ad altri già diventati iconici per rimescolare le tendenze, dettandone di nuove. Il mondo della moda è sempre in subbuglio, tra stilisti emergenti ed altri già consolidati ecco i 10 fashion designer da tenere d’occhio quest’anno per fare uno shopping più consapevole.

A-MORE

A-MORE deve certamente il suo successo anche a TikTok; la fondatrice, una giovane imprenditrice amante del mondo digital ha fondato una vera e propria community portando avanti le proprie creazioni. Con il motto “love is not enough, we need a-more” si distingue grazie alla creazione di una linea di abbigliamento, accessori e gioielli di ottima qualità a prezzi competitivi.

Dietro al brand c’è Camilla Clemente, una 19enne appassionata di moda e social network che ha saputo mostrare le proprie competenze e la propria intraprendenza, creando un legame fortissimo con i propri follower e clienti.

Alessandro Vigilante

Altro designer emergente tra quelli da tenere d’occhio è Alessandro Vigilante. Classe ’82 nasce come ballerino professionista e solo successivamente si inserisce nel circuito fashion. Proprio il mondo della danza contemporanea gli fa venire voglia di sperimentare e lo fa attraverso il tema della decostruzione.

Non è insolito vedere motivi cut out tra le proposte firmate dal designer Alessandro Vigilante che ha esordito nell’estate del 2021 ma che con le nuove collezioni sembra voler davvero lasciare il segno.

Sofie D’Hoore

Nata ad Anversa, Sofie D’Hoore fonda un brand con il proprio nome. Dopo esser cresciuta in una città cosmopolita ed essere stata introdotta in ambienti intellettuali grazie alla madre, si appassiona al mondo della moda. Nonostante la sua passione però, si forma come dentista poiché il padre non credeva in un futuro nella carriera artistica.

Dopo aver conquistato il titolo di dentista Sofie D’Hoore capisce di avere un sogno nel cassetto da coltivare ed ecco che dà vita ad un brand sinonimo di resilienza, passione e ambizione. Dopo essersi iscritta nell’85 alla Royal Academy of Fine Arts si fa strada e nonostante il brand sia fondato dai primi anni ’90 è proprio in questi mesi che dovresti tenerlo d’occhio.

Amabile Jewels

Giovane ma talentuosa, Martina Strazzer fa parte delle imprenditrici di talento che hanno saputo sfruttare i social per accrescere la propria popolarità. Amabile Jewels, questo il nome del suo brand, è diventato estremamente popolare tramite la condivisione su TikTok delle proprie creazioni.

Una linea di gioielli elegante, ricercata e unica fatta con i migliori materiali e che si distingue per l’estrema cura. Il brand porta il nome della bisnonna mancata poco prima che Martina nascesse.

Karoline Vitto

Tra i marchi da tenere d’occhio durante quest’anno c’è Karoline Vitto; porta il nome della designer che incanta tutti con il motto “Accentuating the curves and celebrating the folds. Size diverse”. Dietro al brand c’è una designer brasiliana che si specializza nella ricerca per proporre silhouette di qualità ed estremamente valorizzanti.

La designer è sicuramente uno dei volti che porta avanti il tema della body positivity, esaltando le curve attraverso una gamma di prodotti di qualità, femminili, romantici e a tratti davvero sensuali.

Valerio Leone

Porta il nome del designer il brand che ti consigliamo di tenere d’occhio. Valerio Leone debutta con una collezione irriverente che vuole esaltare l’importanza della libertà; uno sperimentatore amante della creatività che lascia trasparire tutto il suo estro nella linea di abiti ed accessori.

Una collezione sicuramente autentica che porta avanti la sua filosofia internazionale e a tratti futurista.

Marshall Columbia

Un altro marchio che sembra voler lasciare il segno in modo importante è Marshall Columbia: a fondarlo l’omonimo designer di soli 24 anni che ha sfidato la pandemia globale lanciando un nuovo brand in un momento estremamente delicato.

Specializzato in borse dall’aria pop, la collezione gioca con perline ed altre applicazioni che rendono questi accessori un tocco glamour e coloratissimo con cui completare il proprio look. Il designer ha svelato che ad ispirarlo nelle creazioni è il mondo delle drag queen con cui ha lavorato nei panni di costumista.

Andrea Adamo

Italianissimo è Andrea Adamo, il designer classe ’84 nato a Crotone che dopo aver fatto esperienza presso prestigiosi brand come Elisabetta Franchi, Roberto Cavalli e Zuhair Murad si lancia nella propria avventura.

Il brand porta il nome dell’artista e appassionato di moda che lancia il proprio progetto nel 2020 durante il lockdown; fulcro principale è il mondo della maglieria ma non mancano tocchi più creativi e particolari.

D’Accori

Un altro brand da prendere in considerazione tra quelli da tenere d’occhio durante questi mesi è D’Accori, parliamo di un marchio che unisce l’estro tipicamente british e l’accuratezza della realizzazione tipicamente fiorentina.

Disegnate a Londra ma realizzate a mano a Firenze, le scarpe D’Accori sono simbolo di creatività ed originalità. Dietro al marchio c’è Mo D’Accori, un giovane designer laureato in Fashion Design all’Istituto Marangoni. Queste calzature forse non ti risulteranno così nuove, infatti sono state scelte da Lady Gaga nel 2011 ma indossate durante concerti anche da Beyoncé.

Frenzlauer

Tra i fashion designer da tenere d’occhio durante quest’anno c’è anche Frenzlauer. Si tratta di un’azienda nata nel 2013 dall’idea di Francesca Neri. La designer nata e cresciuta in Toscana si lancia nel mondo della fashion industry dopo una laurea in Ingegneria Gestionale.

L’idea di Francesca Neri è di portare sul mercato accessori semplici ma di qualità senza rinunciare al colore e alla qualità made in Italy.

Riproduzione riservata