Da Parigi, il best of delle sfilate, day by day

Quali sono le prossime tendenze? Lo rivelano i grandi couturier in ben 9 giorni di sfilate, in presenza e digital. E se sei una vera fashion victim dovrai segnare tutti i must have per la bella stagione!

La tradizione sposa l'innovazione, le linee classiche si alternano a quelle più audaci. Lo stile spazia dal casual al più elegante e viceversa. I completi manlike agli abiti più femminili e seducenti. Ecco la Parigi Fashion Week 2022 ed è proprio l'occasione giusta per prendere appunti per le prossime tendenze della bella stagione.

Che cosa indosserai, dunque? Lo svelano i grandi couturier in 9 giorni, dal 27 settembre al 5 ottobre. Sono ben 97 gli appuntamenti da tenere d'occhio, le maison si alternano in pedana per mostrarti i must have della primavera estate 2022. Alcuni hanno scelto le sfilate in presenza, altri invece preferiscono ancora una volta gli show in via digitale e sui social.

Da Christian Dior a Saint Laurent, da Rochas a Balmain, e poi Chloé, Chanel, Miu Miu - solo per citarne alcuni - sono tutti pronti per mostrarti le loro collezioni. E non potrai fare a meno di segnare tutto nella tua wishlist! E noi la recensiamo per te, sfilata dopo sfilata!

Stay tuned!

Christian Dior

A tutto colore! Maria Grazia Chiuri porta in passerella alla Parigi Fashion Week 2022 un vero e proprio gioco: da un lato ci sono gli abiti monocromatici, dall'altro invece il color block. Non mancano le stampe come quelle astratte. La collezione è un trionfo di nuance che spaziano dal rosso all'arancione, dal blu al verde, ma finanche il fucsia e poi i classici, bianco e nero. L'ispirazione arriva tutta dallo "Slim Look" nato da Marc Bohan. Le linee delle gonne, infatti, diventano più strette, i vestiti evidenziano meglio le silhouette. Quella stessa idea oggi viene rivisitata in chiave contemporanea, con un'allure più giovanile. Via libera, quindi, alle minigonne, ai pantaloncini o agli abiti mini dall'effetto see-through, vedo e non vedo. E finanche alle combinazioni più audaci con crop top e lingerie a vista, o grintose come i completi in pelle e in denim.

1 di 14 - Christian Dior primavera estate 2022
2 di 14 - Christian Dior primavera estate 2022
3 di 14 - Christian Dior primavera estate 2022
4 di 14 - Christian Dior primavera estate 2022
5 di 14 - Christian Dior primavera estate 2022
6 di 14 - Christian Dior primavera estate 2022
7 di 14 - Christian Dior primavera estate 2022
8 di 14 - Christian Dior primavera estate 2022
9 di 14 - Christian Dior primavera estate 2022
10 di 14 - Christian Dior primavera estate 2022
11 di 14 - Christian Dior primavera estate 2022
12 di 14 - Christian Dior primavera estate 2022
13 di 14 - Christian Dior primavera estate 2022
14 di 14 - Christian Dior primavera estate 2022

Saint Laurent

La Tour Eiffel fa da sfondo alla nuova collezione primavera estate 2022 di Saint Laurent. È un gioco, volumi, tessuti e colori: da un lato infatti ci sono le spalline maxi e importanti delle giacche, dall'altro invece le tute diventano una seconda pelle. Ai look monocromatici - dal total black ai colori pastello - si alternano le stampe fiorate. I maxi blazer sono indossati come mini dress, spiccano anche i tagli cut-out e le scollature profonde a V. Ma c'è anche tanto denim, non solo jeans ma anche completi giacca e pantalone che hanno un'allure grintoso e contemporaneo. Gli accessori danno quel tocco in più come gli occhiali da sole (a mascherina, cat-eye ad esempio), le maxi cinture sulle tute jumpsuit o i gioielli che rendono tutto più prezioso.

1 di 14 - Saint Laurent primavera estate 2022
2 di 14 - Saint Laurent primavera estate 2022
3 di 14 - Saint Laurent primavera estate 2022
4 di 14 - Saint Laurent primavera estate 2022
5 di 14 - Saint Laurent primavera estate 2022
6 di 14 - Saint Laurent primavera estate 2022
7 di 14 - Saint Laurent primavera estate 2022
8 di 14 - Saint Laurent primavera estate 2022
9 di 14 - Saint Laurent primavera estate 2022
10 di 14 - Saint Laurent primavera estate 2022
11 di 14 - Saint Laurent primavera estate 2022
12 di 14 - Saint Laurent primavera estate 2022
13 di 14 - Saint Laurent primavera estate 2022
14 di 14 - Saint Laurent primavera estate 2022

Rochas

Parola d'ordine: fantasia. La donna evade dalla realtà e si veste d'incanto e magia ed è proprio questo il fil rouge della collezione primavera estate 2022. Avanti dunque agli abiti lunghi con le gonne a fantasia, le modelle sembrano le regine delle carte da gioco. Le stampe, infatti, sono i punti di forza che si alternano fra quelle astratte e i motivi check a quadretti. E poi ancora effetti vedo non vedo sugli abiti dalla stoffa leggera, frange che decorano i long dress, rouches e volant. Fra gli accessori spiccano gli stivali cuissardes in pelle decorati da fiamme.

1 di 14 - Rochas primavera estate 2022
2 di 14 - Rochas primavera estate 2022
3 di 14 - Rochas primavera estate 2022
4 di 14 - Rochas primavera estate 2022
5 di 14 - Rochas primavera estate 2022
6 di 14 - Rochas primavera estate 2022
7 di 14 - Rochas primavera estate 2022
8 di 14 - Rochas primavera estate 2022
9 di 14 - Rochas primavera estate 2022
10 di 14 - Rochas primavera estate 2022
11 di 14 - Rochas primavera estate 2022
12 di 14 - Rochas primavera estate 2022
13 di 14 - Rochas primavera estate 2022
14 di 14 - Rochas primavera estate 2022

Balmain

Uno show quello portato in pedana da Balmain che per la primavera estate 2022 invita le supermodelle che hanno fatto la storia della moda. Da Naomi Campbell a Carla Bruni, da Milla Jovovic - solo per citarne alcune. Gli abiti che indossano sono preziosi come l'oro, uno dei colori predominanti di questa nuova collezione. I long dress sono decorati da ricami o a rete (come nel caso di Naomi Campbell, ad esempio). Le maxi spalline degli abiti e delle giacche si alternano alle linee slim come le tute che evidenziano il fisico. Ci sono anche abiti da grande soirée, ma finanche completi gonna o pantalone e persino qualche costume da bagno per la stagione più calda. Non solo monocolore, ma anche le stampe come le righe.

1 di 14 - Balmain primavera estate 2022
2 di 14 - Balmain primavera estate 2022
3 di 14 - Balmain primavera estate 2022
4 di 14 - Balmain primavera estate 2022
5 di 14 - Balmain primavera estate 2022
6 di 14 - Balmain primavera estate 2022
7 di 14 - Balmain primavera estate 2022
8 di 14 - Balmain primavera estate 2022
9 di 14 - Balmain primavera estate 2022
10 di 14 - Balmain primavera estate 2022
11 di 14 - Balmain primavera estate 2022
12 di 14 - Balmain primavera estate 2022
13 di 14 - Balmain primavera estate 2022
14 di 14 - Balmain primavera estate 2022

Chloé

Voglia di leggerezza e di libertà. È questo il fil rouge (anzi, fil bleu) di Chloé. Per la primavera estate 2022, infatti, ambienta la sua collezione sul lungo Senna. I vestiti sono fluidi, leggeri appunto, i maxi dress hanno una linea comoda e sono perfetti anche per indossarli come beachwear. Lo stesso per i completi con giacche e pantaloni comodi per indossarli da mattina a sera. I dettagli come le frange applicate sugli abiti danno un tocco in più. La tavolozza di nuance spazia dal bianco all'écru, dal nero dei long dress con fili di frange coloratissime al giallo, rosso ma anche qualche fantasia.

1 di 14 - Chloé primavera estate 2022
2 di 14 - Chloé primavera estate 2022
3 di 14 - Chloé primavera estate 2022
4 di 14 - Chloé primavera estate 2022
5 di 14 - Chloé primavera estate 2022
6 di 14 - Chloé primavera estate 2022
7 di 14 - Chloé primavera estate 2022
8 di 14 - Chloé primavera estate 2022
9 di 14 - Chloé primavera estate 2022
10 di 14 - Chloé primavera estate 2022
11 di 14 - Chloé primavera estate 2022
12 di 14 - Chloé primavera estate 2022
13 di 14 - Chloé primavera estate 2022
14 di 14 - Chloé primavera estate 2022

Isabel Marant

Frizzante e molto giovanile. Isabel Marant per la sua collezione primavera estate 2022 sposa le nuance vivaci e pastello: rosa, giallo, arancione, fucsia, ma anche viola e bianco. Creano un mix and match con i dettagli olografici come i pantaloni cropped o le borse da portare a mano. I look di un solo colore si alternano alle stampe come quelle di ispirazione anni Ottanta, fiorate. I mini dress svolazzanti ai pantaloni (specie quelli cropped), ma non manca anche la linea di beachwear e qualche costume da bagno. I vestiti hanno quel tocco in più grazie alle paillettes e ai cristalli ricamati, ma anche al pizzo.

1 di 14 - Isabel Marant primavera estate 2022
2 di 14 - Isabel Marant primavera estate 2022
3 di 14 - Isabel Marant primavera estate 2022
4 di 14 - Isabel Marant primavera estate 2022
5 di 14 - Isabel Marant primavera estate 2022
6 di 14 - Isabel Marant primavera estate 2022
7 di 14 - Isabel Marant primavera estate 2022
8 di 14 - Isabel Marant primavera estate 2022
9 di 14 - Isabel Marant primavera estate 2022
10 di 14 - Isabel Marant primavera estate 2022
11 di 14 - Isabel Marant primavera estate 2022
12 di 14 - Isabel Marant primavera estate 2022
13 di 14 - Isabel Marant primavera estate 2022
14 di 14 - Isabel Marant primavera estate 2022

Valentino

Valentino Rendez-Vous è questo il titolo della sfilata ambientata al Carreau du Temple di Parigi. Uno dei quartieri più fascinosi, dove le persone si incontrano nei bistrot per assaggiare del buon vino e stare in compagnia. Il casual incontra l'eleganza contemporanea, i jeans si alternano ai long dress. Da un lato, infatti, le modelle indossano vestiti comfy per uscire tutti i giorni, dall'altro invece hanno voglia di stupire con gli abiti più belli. La palette è variopinta di nuance che spaziano dal rosso al viola, al giallo, verde ma finanche l'oro più prezioso. Giusto qualche fantasia come i fiori sui completi in stile pijama. E ancora dettagli come le paillettes all over, il pizzo e i tagli cut-out che danno un twist di glamour in più.

1 di 14 - Valentino primavera estate 2022
2 di 14 - Valentino primavera estate 2022
3 di 14 - Valentino primavera estate 2022
4 di 14 - Valentino primavera estate 2022
5 di 14 - Valentino primavera estate 2022
6 di 14 - Valentino primavera estate 2022
7 di 14 - Valentino primavera estate 2022
8 di 14 - Valentino primavera estate 2022
9 di 14 - Valentino primavera estate 2022
10 di 14 - Valentino primavera estate 2022
11 di 14 - Valentino primavera estate 2022
12 di 14 - Valentino primavera estate 2022
13 di 14 - Valentino primavera estate 2022
14 di 14 - Valentino primavera estate 2022

Elie Saab

Eleganza e femminilità ma anche voglia di leggerezza. È questo il fil rouge della nuova collezione di Elie Saab primavera estate 2022, fra long e mini dress e persino qualche completo con pantalone palazzo. I look sono sofisticati e curati in ogni minimo dettaglio, partendo dalle stoffe come il tulle che dona leggiadria e romanticismo. Grazie anche ai motivi ricamati - come il macramè sui vestiti bianchi o le paillettes sugli abiti lunghi. Dal total white al nero, non senza rinunciare alle tinte come quelle pastello fino al vitaminico arancione o al rosso fuoco che infonde energia. Fra le stampe regnano i maxi fiori.

1 di 14 - Elie Saab primavera estate 2022
2 di 14 - Elie Saab primavera estate 2022
3 di 14 - Elie Saab primavera estate 2022
4 di 14 - Elie Saab primavera estate 2022
5 di 14 - Elie Saab primavera estate 2022
6 di 14 - Elie Saab primavera estate 2022
7 di 14 - Elie Saab primavera estate 2022
8 di 14 - Elie Saab primavera estate 2022
9 di 14 - Elie Saab primavera estate 2022
10 di 14 - Elie Saab primavera estate 2022
11 di 14 - Elie Saab primavera estate 2022
12 di 14 - Elie Saab primavera estate 2022
13 di 14 - Elie Saab primavera estate 2022
14 di 14 - Elie Saab primavera estate 2022

Giambattista Valli

Fiori, pizzo e ricami...e poi tessuti leggeri come il tulle più resistenti come il denim. Lo stile elegante cede il passo al casual (e viceversa!). Giambattista Valli disegna una collezione fresca e giovanile che punta tutto sulla gioia di vivere (e di indossare outfit alla moda!). Ecco quindi long dress dall'effetto see-throught, vedo-non vedo, decorati da piccoli boccioli, o gli abiti midi a tinta unita decorati anche da rouches. E non solo. Anche mini abiti a tubino e completi con maxi gonna e crop top.

1 di 14 - Giambattista Valli primavera estate 2022
2 di 14 - Giambattista Valli primavera estate 2022
3 di 14 - Giambattista Valli primavera estate 2022
4 di 14 - Giambattista Valli primavera estate 2022
5 di 14 - Giambattista Valli primavera estate 2022
6 di 14 - Giambattista Valli primavera estate 2022
7 di 14 - Giambattista Valli primavera estate 2022
8 di 14 - Giambattista Valli primavera estate 2022
9 di 14 - Giambattista Valli primavera estate 2022
10 di 14 - Giambattista Valli primavera estate 2022
11 di 14 - Giambattista Valli primavera estate 2022
12 di 14 - Giambattista Valli primavera estate 2022
13 di 14 - Giambattista Valli primavera estate 2022
14 di 14 - Giambattista Valli primavera estate 2022

Chanel

Giovane, frizzante e coloratissima, ma anche ricca di dettagli scintillanti. Ecco la nuova collezione di Chanel che per la primavera estate 2022 realizza capi e accessori casual ma anche raffinati. E non solo. Persino grintosi come le giacche, le gonne o i long dress in pelle. Avanti ai completi blazer e minigonna di tante nuance diverse che spaziano dal giallo al rosa al fucsia e corallo. Non solo look monocolore ma anche fantasie come i quadretti o le righe. In questa collezione c'è proprio tutto, anche il beachwear - ad esempio i capi dall'effetto see-through - e i costumi da bagno bianchi e neri.

1 di 14 - Chanel primavera estate 2022
2 di 14 - Chanel primavera estate 2022
3 di 14 - Chanel primavera estate 2022
4 di 14 - Chanel primavera estate 2022
5 di 14 - Chanel primavera estate 2022
6 di 14 - Chanel primavera estate 2022
7 di 14 - Chanel primavera estate 2022
8 di 14 - Chanel primavera estate 2022
9 di 14 - Chanel primavera estate 2022
10 di 14 - Chanel primavera estate 2022
11 di 14 - Chanel primavera estate 2022
12 di 14 - Chanel primavera estate 2022
13 di 14 - Chanel primavera estate 2022
14 di 14 - Chanel primavera estate 2022

L'omaggio ad Alber Elbaz

"Love brings love" è questo il titolo della sfilata che rende omaggio allo stilista Alber Elbaz, scomparso a 59 anni a causa del Covid. Lo show è stato organizzato da AZ Factory che ha presentato la nuova collezione primavera estate 2022. Un gran finale per la Paris Fashion Week 2022 perché hanno partecipato ben 45 tra stilisti e maison che hanno voluto ricordare Alber Elbaz interpretando il suo stile. Da Valentino a Versace, Giorgio Armani, Gucci, Stella McCartney - solo per citarne alcuni - gli abiti sono un trionfo di fiocchi e volant. C'è persino l'abito lungo con la stampa di Topolino che ricorda la passione di Alber per i fumetti.

1 di 21 - Valentino look tributo ad Alber Elbaz
2 di 21 - Vivienne Westwood look tributo ad Alber Elbaz
3 di 21 - Versace look tributo ad Alber Elbaz
4 di 21 - Stella McCartney look tributo ad Alber Elbaz
5 di 21 - Ralph Lauren look tributo ad Alber Elbaz
6 di 21 - Off-White look tributo ad Alber Elbaz
7 di 21 - Jean Paul Gaultier look tributo ad Alber Elbaz
8 di 21 - Guo Pei look tributo ad Alber Elbaz
9 di 21 - Burberry look tributo ad Alber Elbaz
10 di 21 - Chloé look tributo ad Alber Elbaz
11 di 21 - Christian Dior look tributo ad Alber Elbaz
12 di 21 - Comme des Garçons look tributo ad Alber Elbaz
13 di 21 - Alaia look tributo ad Alber Elbaz
14 di 21 - Alber Elbaz look tributo ad Alber Elbaz
15 di 21 - Alexander McQueen look tributo ad Alber Elbaz
16 di 21 - Dries Van Noten look tributo ad Alber Elbaz
17 di 21 - Giambattista Valli look tributo ad Alber Elbaz
18 di 21 - AZ Factory Studio look tributo ad Alber Elbaz
19 di 21 - Balenciaga look tributo ad Alber Elbaz
20 di 21 - Giorgio Armani look tributo ad Alber Elbaz
21 di 21 - Gucci look tributo ad Alber Elbaz
Riproduzione riservata