Consigli di stile

Identikit di una Summer. Caratteristiche della stagione pura e dei 3 sottogruppi

Armocromia: Estate e sottogruppi
06-12-2021
Sara Vasapolli
Guida alla Summer palette. Come capire quali sono le caratteristiche dell’Estate assoluta e dei suoi sottogruppi secondo l’Armocromia

Hai detto Summer palette? Alzi la mano chi crede di appartenere a questa stagione dell’Armocromia (o a uno dei suoi sottogruppi) per il semplice fatto di essere bionda. Spoiler: non è un dettaglio sufficiente per stabilirlo (no, nemmeno se il biondo fa coppia con gli occhi azzurri!).
Ti sveliamo un segreto: nella Color Analysis è (quasi) sempre la pelle che comanda, perciò raccoglieremo quello del colore naturale di capelli e occhi come semplici indizi utili a risolvere l’enigma. Né più, né meno!

Come fare quindi a stabilire con certezza quale sia la propria palette? In primis sottoponendosi a un’analisi cromatica presso un consulente professionista, of course. Ma in attesa della seduta si può certamente provare a divertirsi anche in autonomia: informandosi e confrontando la propria immagine cromatica con quella delle tante celeb che ci fanno da reference di color-mix.

E quindi, se pensi di poter essere Estate (o semplicemente se hai voglia di saperne un po’ di più sul tema!), eccoci con la nostra guida alle stagioni dell’Armocromia, questa volta pronta a svelarti tutte le caratteristiche da tenere d’occhio per la categoria Summer e per i suoi sottogruppi. Pronta a prendere appunti?

Summer: caratteristiche base di stagione

In Armocromia ogni stagione è caratterizzata da tre tratti distintivi, sempre presenti in chiunque faccia parte della categoria.
Vediamo dunque nel dettaglio quali sono quelli imprescindibili per la stagione Summer: avere un sottotono di incarnato freddo (Cool), avere colori dal valore chiaro (Light), avere un’immagine molto delicata con basso contrasto nel proprio mix cromatico personale (Soft).

Come per le atre stagioni è il modo in cui queste caratteristiche si shakerano a fare la differenza, dando così vita a sottocategorie con immagini diverse tra loro nonostante i tratti di base comuni. Scopriamo dunque qual è il mondo Summer, dalla stagione assoluta alle tre dominanti!

True Summer

L’Estate “in purezza”quindi assoluta o “true” – vede le peculiarità di base della stagione presenti in modo assolutamente bilanciato all’interno del proprio color mix personale. Questo significa che nessuna caratteristica prevale sulle altre, divenendo così “dominante”.

Armocromia: Estate e sottogruppi
Credits: Getty Images

Tre, due, uno. Ecco dunque l’identikit delle appartenenti alla stagione True Summer! Occhi che possono variare dalle sfumature dell’azzurro a quelle del grigio, capelli biondo cenere e incarnato dal sottotono freddo e dal valore piuttosto chiaro (che può anche colorirsi un po’ con l’esposizione al sole, ma sempre passando da più di un rossore!), sono tratti distintivi piuttosto eloquenti che non dovrebbero lasciare spazio a dubbi.

Due celeb che ti faranno da “spiriti guida” se appartieni alla stagione Estate Assoluta sono le splendide Kitty Spencer e Lucy Boynton.

Armocromia: Estate e sottogruppi
Credits: Getty Images

Summer Light

Prima dominante, primo sottogruppo: parliamo di Summer Light.
Quale sarà la caratteristica principale in questo caso? Ma il valore delle cromie, of course! Si tratta infatti di persone che – oltre alle altre caratteristiche di stagione (sottotono freddo e immagine soft) – hanno colori personali particolarmente chiari. Et voilà… ecco spiegato il “Light”!

Armocromia: Estate e sottogruppi
Credits: Getty Images

Ma veniamo a noi e all’identikit che fugherà ogni dubbio sulla questione. Incarnato freddo e lattiginoso (a volte con sovrattono leggermente rosato, davvero poco incline all’abbronzatura!), capelli e sopracciglia di un biondo chiaro che raramente ha bisogno dello zampino del parrucchiere e occhi con iridi azzurre (o grigie) in cui è assolutamente assente ogni traccia di calore, sono gli indizi che ti porteranno sulla strada della palette Estate chiara, al secolo Summer Light.

Le Summer Light a cui ispirarti? Le favolose Dakota Funning e Beatrice Borromeo ti aiuteranno a orientarti nel mondo dell’Estate Chiara!

Armocromia: Estate e sottogruppi
Credits: Getty Images

Summer Cool

Estate fredda, sembra quasi una contraddizione in termini… ma qui si parla di colori, non di temperature!
Parliamo dunque di persone Summer Cool, la cui dominante risiede nell’essere particolarmente fredde. A colori chiari e all’immagine delicata (ma decisamente più brillante rispetto alle altre colleghe di stagione) si aggiungono dunque un sottotono e un color-mix molto freddi. Ma spieghiamoci meglio.

Armocromia: Estate e sottogruppi
Credits: Getty Images

Come? Con il nostro identikit di una Summer Cool ovviamente!
Il “quid” in più di questa sottocategoria (lo abbiamo detto) è una brillantezza più alta rispetto alle altre colleghe Summer, data essenzialmente da due fattori: iride color acquamarina molto evidente in combo con capelli biondo cenere oppure un contrasto medio dato dalla triade “occhio chiaro–incarnato freddo-chioma castana”. Ed è proprio l’avere colori personali spiccatamente freddi che porta le appartenenti a questo sottogruppo ad avere un’intensità un pochino più elevata rispetto agli standard di stagione. Da non confondere con le Winter Bright (potrebbe capitare, ma a un occhio attento non sfuggirà che, quella delle Summer Cool, è un’immagine meno “dark” e brillante). Non lasciarti ingannare!

Le celeb che abbiamo scelto per tenere alto il baluardo dello spicchio più freddo dell’Estate? Nientepopodimeno che le radiose Bianca Balti e Dakota Johnson!

Armocromia: Estate e sottogruppi
Credits: Getty Images

Summer Soft

Dulcis in fundo, eccoci all’ultimo sottogruppo della categoria Estate. Qual è la dominante rimasta? Se sei stata attenta saprai già che si tratta dell’immagine delicata che contraddistingue una persona appartenente alla categoria Summer. Parleremo quindi di Estate Soft, caratterizzata – ovviamente - da sottotono freddo, colori chiari e dall’avere un contrasto ancora più basso della media di stagione all’interno del proprio color mix.

Armocromia: Estate e sottogruppi
Credits: Getty Images

Non preoccuparti, con l’identikit sarà tutto più chiaro! Si tratta in realtà di uno spicchio Summer piuttosto particolare, che vede comparire al suo interno occhi nocciola (ma sempre rigorosamente privi di tracce di calore e accostati a chiome chiare e cenerine). In alternativa si possono trovare anche iridi chiare, ma mai particolarmente brillanti ed evidenti (ad esempio grigie o cerulee), purché inserite in un mix “pelle dal sottotono freddo e capelli biondo cenere”. L’incarnato – a differenza di tutte le altre colleghe Summer – riesce ad avere un discreto successo sotto al sole, grazie a un sovrattono giallino che aiuta ad intensificare il colorito. Ed è proprio questa caratteristica ad abbassare ulteriormente il contrasto nell’immagine, definendo di fatto una Summer Soft.
Come riconoscerla? È l’unico sottogruppo (in assoluto) a poter portare indifferentemente sia oro (caldo) che argento (freddo). Un assist non da poco!

Non riesci a capire se appartieni a questa categoria? Le Summer Soft che ti chiariranno le idee sono due Michelle: Williams e Hunziker!

Armocromia: Estate e sottogruppi
Credits: Getty Images
Riproduzione riservata