Consigli di stile

Come indossare i pantaloni palazzo a vita alta

Pantaloni palazzo
19-07-2022
Nadine Solano
Sono tra quei classici che davvero non ci stancano mai, anzi ci accompagnano tutto l'anno. Comodi, chic, versatili e adatti a qualsiasi bodyshape. Gli abbinamenti giusti? Scoprili qui!

I pantaloni palazzo a vita alta, dalla gamba dritta e ampia: un classico che ameremo per sempre e mai teme di essere oscurato dalle varie tendenze. Perché? I motivi sono tanti e tutti più che validi. Tanto per cominciare, i pantaloni palazzo sono indiscutibilmente chic, e vale anche per i modelli più easy.

La versatilità è un altro grande pregio: a seconda degli abbinamenti, calzano a pennello – è proprio il caso di dirlo – nei contesti formali come in quelli meno impegnativi. Tra i must degli outfit per l’ufficio, possono diventare perfetti protagonisti di un look da sera e persino da cerimonia; d'altro canto, sono un’ottima scelta per un semplice aperitivo con gli amici, una passeggiata. O per fare la spesa. Di certo, quanto a comfort hanno ben pochi rivali.

E proprio a proposito di comfort e vestibilità, c’è da aggiungere che i pantaloni palazzo possiedono un forte spirito democratico. Perché se è vero che stanno egregiamente alle girls piuttosto alte, è anche vero che abbinati ai tacchi riescono a slanciare con grazia chi ha una statura più "petite". Del resto, la vita alta è tra i più efficaci escamotage per "elevarsi".

I pantaloni palazzo mettono in risalto - appunto - il punto vita, di contro accompagnano armoniosamente la curva dei fianchi ma senza sottolinearla. Ergo, sono preziosi alleati per chi ha desiderio di minimizzarli. La vestibilità morbida, da parte sua, conquista il titolo di furbata per chi ha le gambe importanti. E se, al contrario, sono molto esili? I pantaloni palazzo vanno bocciati? Ma no, anzi: gli ampi volumi dei tessuti, in quel caso, risultano decisamente glam. Tessuti che sono delle più svariate tipologie, anche perché i pantaloni palazzo ci accompagnano davvero tutto l’anno. Allora, vediamo come indossarli perché rendano al meglio.

Con il micro cardigan

Vale in tutti i casi: considerate le linee ampie dei pantaloni palazzo, è meglio abbinarli con capi aderenti, o comunque dai volumi contenuti. Così si riequilibrano le proporzioni. C’è anche chi sceglie di sottolineare invece il concetto di maxi, ma lo vedremo più avanti.
Intanto, una combo vincente per l’estate: quella con il micro cardigan, di cui continuiamo a essere follemente innamorate. Il design dei pantaloni è valorizzato al 100%, come il punto vita. E la pancia scoperta… Beh, è un altro trend più forte che mai. Il color block, poi, è una bella idea. Sempre.

Pantaloni palazzo
Credits: Getty Images

Con il gilet a pelle

Un altro abbinamento glam per la bella stagione: pantaloni palazzo e gilet a pelle. Ergo, senza niente sotto. Si può giocare coi colori, ma anche il monocromo per questa combo funziona alla grande.
Le scarpe giuste? Sandali con tacco, slingback ma anche mocassini e – ma sì – clogs. Insomma, gioca col look da tomboy puntando a mescolare le carte in tavola. E quando le temperature cominciano un po’ a scendere, infila il blazer e via!

Pantaloni palazzo
Credits: Getty Images

Con il corsetto

Pantaloni palazzo a vita alta e corsetto: voilà, un raffinato outfit da sera è servito. Se il corsetto è prezioso, ancora meglio. Il nero, per i pantaloni, è l’optimum ma ciò non vuol dire che non ci siano alternative valide. Per esempio il prugna, il grigio, il blu notte. Certo, la tinta unita sarebbe preferibile. E il tacco è d’obbligo.

Pantaloni palazzo
Credits: Getty Images

Blazer avvitato e francesine

Un classico outfit da ufficio che però, con i giusti “tocchi”, può rivelarsi super cool anche di sera: pantaloni palazzo a vita alta, blazer avvitato e francesine. La giacca può essere basic o più sofisticata, per esempio arricchita da dettagli preziosi. Stessa cosa dicasi per le scarpe francesine; ai modelli semplici si affiancano quelli eyecatching, per esempio in pelle specchiata, bicolore o con micro borchie. Come sempre, anche i colori giocano un ruolo di primo piano nell’effetto finale e quindi nella contestualizzazione.  

Pantaloni palazzo
Credits: Getty Images

Canotta bianca e blazer

Non possiamo più fare a meno della canotta bianca, questo ormai è chiaro. E abbiamo scoperto che va a nozze anche coi pantaloni palazzo, perché è fra quei capi che permettono di creare i perfetti equilibri volumetrici. Nella mezza stagione, il look si completa con un blazer, anche dalle tonalità accese e vivaci.
A proposito di volumi e di blazer: puoi scegliere un modello avvitato, dalla vestibilità regular oppure over. Perché c’è la canotta, appunto, a compensare.

Pantaloni palazzo
Credits: Getty Images

Volumi maxi

La “regola” dei volumi si può anche strategicamente sovvertire. Non soltanto con un blazer over, ma anche puntando a un vero e proprio eccesso. Perché gli eccessi, si sa, se ben studiati sono fashion. Allora, prova ad abbinare i pantaloni palazzo a una camicia dal taglio maschile dalla taglia decisamente più grande della tua. Guarda l’effetto che fa!

Pantaloni palazzo
Credits: Getty Images

Camicia e sneakers

Ritorniamo sul classico: pantaloni palazzo e camicia infilata. Ci sono un paio di trucchetti, però, per rendere questa combo più originale senza che perda la sua essenza di passepartout. Innanzi tutto, i tessuti.
Scegliendo per esempio il lino, con quel suo essere stropicciato, si ottiene un twist informale che rende l’insieme più versatile. Ai piedi, un bel paio di sneakers. Vuoi ottenere l’effetto opposto, ovvero uno stile più elegante? Seta, raso. Righe, fantasie delicatamente floreali. E tacchi.  

Pantaloni palazzo
Credits: Getty Images

Con la camicia annodata

Ancora camicia, sì. Perché è uno dei capi imprescindibili quando si tratta di abbinare i pantaloni palazzo. Un altro modo per personalizzare il look, rendendolo anche più originale, consiste semplicemente nell’annodare la camicia. Così si mette pure in risalto il design dei pantaloni stessi, ergo la vita alta e le eventuali pinces.

Pantaloni palazzo
Credits: Getty Images

Completo con giacca cropped

Un altro interessante escamotage per rendere protagonista la vita alta dei pantaloni, dunque il punto vita, è il completo con giacca corta. Sotto, una semplice t-shirt attillata, che però crei uno stacco cromatico netto rispetto al completo. L’impronta retrò è un valore aggiunto, su cui porre l’accento per mezzo degli accessori.  

Pantaloni palazzo
Credits: Getty Images

Completo, top e pumps

… Oppure il completo con pantaloni palazzo può essere abbinato a un top e alle pumps, per un outfit da donna-che-non-deve-chiedere-mai che (ovvio) risulta perfetto pure per l’ufficio. A meno che la scelta non cada su un top corto, magari con frange o altri dettagli fashion: in quel caso, può essere anche un’intrigante mise da sera.

Pantaloni palazzo
Credits: Getty Images

Con la felpa

I pantaloni palazzo sono comodi e, al contempo, caratterizzati da un’eleganza semplice. Quella che accumuna parecchi classici, del resto. Per renderli casual, imboccando la strada dello stile cozy, basta abbinarli a una felpa. Anche a tinta unita, senza stampe né scritte. Il non plus ultra del minimalismo, insomma.
Tutto qua? No, perché vogliamo divertirci con il mix&match. Bastano una it-bag e le scarpe che nessuno si aspetta a fronte di un look del genere. Le mules, per fare un solo esempio.

Pantaloni palazzo
Credits: Getty Images

Con il blazer di pelle

Ma se sei un’amante dello stile rock chic, e stai pensando che i pantaloni palazzo c’entrino ben poco, ti invitiamo a cambiare idea. Sperimentando, si possono avere belle sorprese.
Prova, per esempio, a indossare i pantaloni con un seducente top cut-out e un blazer o un giubbotto di pelle. Scarpe o stivaletti a punta. E che il nero sia presente, ben dosato. Che ne dici?

Pantaloni palazzo
Credits: Getty Images

Con il bomber

Dal trench al cappotto, non c’è capospalla che non stia bene con i pantaloni palazzo. Tra le soluzioni più glam, però, noi mettiamo il bomber. Corto, medio, over: come ti piace, non sbagli. Se ti consideri una vera fashion-addicted, e in più non temi le temperature che si abbassano, completa il look con una t-shirt cropped e lascia il giubbotto aperto. La vita alta deve essere vista, no?  

Pantaloni palazzo
Credits: Getty Images
Riproduzione riservata