Fashion culture

Modern Icons: le celeb più iconiche del nostro tempo

Icone moderne di stile
07-03-2022
Sara Vasapolli
Sono eleganti e tremendamente glamour! Ecco le 8 superstar dello stile che con personalità e charme si sono già guadagnate lo status di icone moderne

Spesso quando parliamo di icone dello stile ci viene spontaneo guardare al passato e cercare tra le grandi muse che hanno influenzato e continuano ad ispirare intere generazioni. Tutto giustissimo, ma se ti dicessimo che anche tra le celeb di oggi ci sono donne che sono già degli autentici “spiriti guida” in termini di stile e che - ne siamo certi – sono destinate a seguire le orme delle grandi dive del passato?

Alcune sono giovanissime ma sono già state incoronate dalla Gen-Z quali riferimenti imprescindibili quando si parla di coolness e fashion, grazie alla loro capacità di sovvertire i cliché e interpretare i nuovi valori di un’intera generazione. Altre sono già star internazionali affermatissime e negli ultimi anni hanno saputo imporre con grande carisma i propri codici estetici e ispirare schiere di fashion designer, non sbagliando praticamente mai un colpo.

Possiamo parlare quindi di icone moderne, donne che hanno già sfoderato il “DNA della musa” e stanno scrivendo pagine importanti sulla storia fashion della nostra epoca. Un red carpet alla volta.
Ebbene, in occasione della giornata internazionale della donna, vogliamo celebrare proprio loro e le loro diverse personalità, presentandovi le figure femminili che sono già (e scommettiamo saranno anche in futuro) autentiche ispirazioni di stile per intere schiere di donne.

Lady Gaga

Eclettismo e personalità. Ecco i termini più adatti a descrivere una delle indiscusse icone del nostro tempo: Lady Gaga.
Fin dalle sue prime apparizioni Miss Germanotta aveva messo le cose in chiaro: per lei la moda è arte, nonché uno strumento di comunicazione imprescindibile. Nessuna come lei è in grado di trasformarsi mantenendo nello stesso tempo saldissima un’identità che nulla può scalfire!
E quindi sì, dall’album di debutto (The Fame, 2008) ad oggi, Lady Gaga ci ha condotti su un percorso di stile unico e costellato da colpi di scena senza pari! Come dimenticare l’abito di carne cruda indossato in occasione degli MTV Video Music Awards del 2010?

Eppure è negli ultimi anni che la popstar ha messo un’ipoteca importante sul suo status di icona dello stile, grazie all’ingresso nel meraviglioso mondo di Hollywood. Oh sì, sono davvero tanti i nomi eccellenti che hanno vestito Miss Germanotta sui suoi red carpet: da Versace, a Valentino fino ad arrivare a Schiaparelli (solo per citarne alcuni!) le grandi maison fanno letteralmente la fila per cucirle addosso creazioni esclusive. E lei ha sempre risposto interpretando ogni abito in modo superlativo, come solo lei può fare.
Va detto infine che proprio il 2021 è stato di certo l’anno più significativo per Gaga in termini di evoluzione fashion, grazie al ruolo di Patrizia Reggiani nella pellicola House of Gucci, che ha permesso alla star di accostarsi a un mondo vintage per lei totalmente inedito e che ha regalato a noi delle premiere dense di look iconici, uno più bello dell’altro.

Icone moderne di stile
Credits: Getty Images

Zendaya

È dal 2020 che non si ferma e infila un successo dietro l’altro, sia in termini cinematografici che di stile. Parliamo ovviamente di Zendaya, colei che il 2021 ha ufficialmente consacrato a icona assoluta nell’Olimpo dello stile.
Ogni suo look è ormai un’autentica apparizione che tutti attendiamo con ansia. E lei non ci delude davvero mai, complice il longevo sodalizio con lo stylist più desiderato del momento: Law Roach, che per lei ha saputo creare un percorso evolutivo dell’immagine a dir poco perfetto.

Da tempo musa di Pierpaolo Piccioli e della maison Valentino – che per lei ha confezionato abiti già entrati nella storia, come il long dress cut-out giallo con cui ha incantato agli Oscar - Zendaya ama anche spaziare, mostrando un certo eclettismo nel “palleggiare” la moda. Ed è proprio questa la forza dell’attrice venticinquenne: che vesta Schiaparelli o Cavalli (come dimenticare il vintage d’archivio sfoggiato in occasione di una delle tante premiere per l’ultimo Spiderman?), Zendaya sa restare fedele a sé stessa e a uno stile molto riconoscibile, riuscendo contemporaneamente a stupire ogni volta con freschezza, originalità e tantissima eleganza.

Icone moderne di stile
Credits: Getty Images

Chiara Ferragni

Chiara Ferragni è una delle figure più divisive e contemporaneamente interessanti del nostro tempo. C’è chi la adora e chi dichiara di non seguire assolutamente nulla di quello che fa, ma una cosa è certa: non lascia mai indifferenti e ogni suo progetto si traduce in un enorme successo. Così come tutto ciò che indossa!
Insomma, questi sono chiari sintomi di una personalità travolgente e carismatica, decisamente fuori dal comune, che solo chi ha il DNA di una vera icona può vantare!
Negli ultimi anni la nostra “Chiara nazionale” ha saputo imporsi sia sulla scena imprenditoriale che su quella dello stile, mostrando forza e personalità da vendere e confermandosi un punto di riferimento a tutto tondo perfettamente calato nei nostri tempi.  

Il suo modo di vestire – sia nel quotidiano che per red carpet e front row - è indubbiamente sempre molto calato sui trend del momento, che però Chiara Ferragni è sempre in grado di reinterpretare e remixare a modo suo. Tocchi di audacia e sensualità rendono ogni look perfettamente riconoscibile, come un marchio di fabbrica, a testimonianza del fatto che anche le tendenze hanno un’anima: basta sapergliela dare.
Insomma, piaccia o meno, questo si chiama stile e noi lo amiamo alla follia!

Icone moderne di stile
Credits: Getty Images

Kim Kardashian

La risposta oltreoceano alla “nostra” Chiara Ferragni non può essere che lei: Kim Kardashian. Anche qui ci troviamo davanti a un personaggio tanto carismatico quanto divisivo ma, come detto qualche riga più su, spesso sono proprio le personalità audaci a generare dibattito.
Ebbene, questa donna esplosiva nel corso degli ultimi anni ha saputo dimostrarci più di una volta di saper ribaltare le cosiddette “etichette” del fashion system, mostrando un’identità che non teme nulla. Tantomeno facili giudizi.

Ed è proprio questa capacità di utilizzare la moda a proprio uso e consumo, con estrema intelligenza, a fare di Kim Kardashian un’autentica icona e reference per tutte noi. Senza contare che ha saputo elevare i propri look sia da un punto di vista estetico che concettuale: dai primi anni 2000 ne ha fatto di strada lo stile di Kim!
In particolare dal sodalizio con Demna Gvasalia in poi, i suoi look Balenciaga hanno sempre saputo essere autentici mix iconici di rottura che – ne siamo assolutamente sicuri – sapranno farsi ricordare nel tempo. Ne riparleremo di certo!

Icone moderne di stile
Credits: Getty Images

Zoë Kravitz

Sensuale e contemporaneamente elegantissima (anche in t-shirt e jeans!) la nuova Catwoman ha dimostrato in lungo e in largo di meritare lo status di moderna icona di stile. Oh sì, la personalità di Zoë Kravitz è talmente pregna di quel fascino un po’ tormentato - tipico dei grandi volti che hanno saputo lasciare un segno indelebile - che riesce a trasferire il suo carisma in qualsiasi cosa indossi.
Fiera incarnazione dell’orgoglio black infatti, Zoë mescola sapientemente tattoo, look boho, ispirazioni anni ‘90 e chiare e fiere reference alle proprie radici. Il tutto servito con un’eleganza che solo Madre Natura può regalare.

L’abbiamo vista indossare panni velatamente grunge, dalla sensualità noir tra pelle e giochi di trasparenze o raffinatissimi long dresses firmati Vaccarello per Givenchy (di cui ormai l’attrice è da tempo musa ispiratrice): il risultato non cambia mai. Come abbiamo detto Zoë Kravitz riesce a dare più versioni di sé senza perdere mai la propria identità e marchiando ogni singolo look con grande charme. E se questo non è stile, non sappiamo davvero cosa possa esserlo!

Icone moderne di stile
Credits: Getty Images

Maggie Gyllenhaal

A proposito di eleganza, sarà probabilmente una scelta “di nicchia” rispetto ad altre personalità costantemente presenti sulle cover delle principali testate di settore, ma crediamo fortemente che lo stile iper-raffinato della talentuosa attrice e regista - fervente sostenitrice delle donne e della parità di genere – non possa non comparire in questo elenco. Soprattutto alla luce del fatto che in poche come lei hanno centrato praticamente ogni look negli ultimi anni!
Maggie Gyllenhaal riesce infatti ad incarnare un’eleganza senza tempo, talmente rara e difficile da reperire sui red carpet contemporanei che non se ne può restare che affascinati. Anche perché il suo glamour è talmente innato e naturale, da non poterlo definire che iconico.

Gyllenhaal – specialmente in questi ultimi anni - è infatti riuscita a sfoggiare con grande consapevolezza abiti dai tagli particolari, completi mannish, scollature profondissime e tocchi sparkling senza mai perdere il filo del discorso sul proprio stile. L’abbiamo vista passare con estrema naturalezza da Loewe a Prada e da Fendi a Gucci, passando per Chanel Haute Couture, senza batter ciglio.
Ma, al di là della grande versatilità, questo “parco-look” ci colpisce in primis per un dettaglio: sottolinea l’incredibile capacità dell’attrice di scegliere ogni pezzo con estrema coerenza rispetto a uno stile (il suo!) molto ben definito e a fuoco.

Icone moderne di stile
Credits: Getty Images

Billie Eilish

Bene, è giunto il momento di fare un salto generazionale, perché in effetti tra le moderne icone non possiamo non inserire figure che sappiano rappresentare a dovere anche la Gen-Z, con i suoi codici estetici e tutto il nuovo che avanza.
Beh, Billie Eilish incarna perfettamente un modo completamente inedito di fare moda e comunicare attraverso gli abiti, tanto da essere già un punto di riferimento stilistico nonostante la giovanissima età.
La cantante appena ventenne vanta infatti traguardi che potrebbero far invidia anche alla maggior parte dei veterani del settore. Ma oltre a collezionare successi, Eilish ha fatto sfoggio anche di moltissimi look e altrettanti stili.

L’abbiamo vista passare da outfit over dallo spirito urban con capelli coloratissimi, a una veste più sensuale e iper-femminile completamente rinnovata sulla cover di Vogue UK. E dobbiamo dire che il suo racconto stilistico ci è apparso tanto ben fatto quanto naturale ed inevitabile.
Il punto è che questa giovane artista ha saputo narrare un’evoluzione assolutamente centrata per una ragazza che sta passando attraverso fasi differenti della vita e – nello stesso tempo – ha saputo mostrare ideali e capisaldi di una generazione anche attraverso l’uso dell’immagine. Tanto che “sua maestà” Anna Wintour in persona le ha chiesto di affiancarla nella direzione dell’ultimo MET Gala. Cos’altro serve per consacrarla?

Icone moderne di stile
Credits: Getty Images

Hunter Schafer

Da un’icona della Generazione Z a un’altra: l’ultima musa di cui vogliamo parlare in questa rassegna è la rivelazione del momento Hunter Schafer.
Supermodella e attrice – star insieme a Zendaya della serie targata HBO Euphoria – Hunter Schafer è considerata una delle figure di rottura più rivoluzionarie di sempre, in quanto attivista fervente sul tema dell’identità di genere e modella transgender. Il suo nome oggi è tra i 100 più influenti nella celebre classifica Time 100 della rivista Time.

Un’importante carriera nella moda – che l’ha portata a collaborare con le più grandi maison di punta del settore, come Prada e Dior - ha fatto indubbiamente sì che Hunter sviluppasse un senso piuttosto raffinato con un approccio molto personale al mondo fashion. Ma è il suo essere più vicina alla rappresentazione della Gen-Z rispetto a chiunque altro a renderla unica, nonché un’autentica ispirazione per intere schiere di ragazze (ma anche di Millenial che si sono trovate a sperimentare eyeliner grafici a cui mai avrebbero pensato prima!).
Mescolanza di pezzi iconici a dettagli freschissimi e beauty look super-funny sono la (tutt’altro che semplice) ricetta stilistica di Schafer. Tienila d’occhio perché di certo di strada ne farà ancora tanta!

Icone moderne di stile
Credits: Getty Images
Riproduzione riservata