Fashion culture

Questi look di Pretty Woman ci fanno sognare. Anche se sono passati 32 anni

pretty woman, julia roberts e richard gere
22-03-2022
Agata Maini
Correva l’anno 1990 quando nelle sale italiane proiettavano per la prima volta uno dei film che sarebbe diventato un cult: in occasione del 32esimo anniversario, ricordiamo Pretty Woman attraverso i look di Julia Roberts

C’è chi afferma di amare i look di Pretty Woman e c’è chi mente. A rendere indimenticabile questa pellicola non ci sono solo i due attori protagonisti, Julia Roberts e Richard Gere, ma anche una delle storie meglio raccontate sul topos degli opposti che si attraggono.

Saranno anche passati 32 anni dal giorno in cui il film è sbarcato in Italia, ma vi sfido a trovare un outfit di Vivian (il personaggio di Julia Roberts) che non indossereste anche oggi, con solo qualche piccolo ritocco. Ecco dunque per la delizia dei vostri occhi – e per sbloccarvi qualche ricordo – alcuni dei look indimenticabili del film.

I look di Pretty Woman? partiamo dall’abito a pois

Di tutti i look più amati e più riprodotti su Instagram e su Pinterest non vi stupirà sapere che l’abito a pois della celebre scena della partita di polo si aggiudica il trofeo. È un abito che, nella sua semplicità, è perfetto così. Marrone satinato, pallini bianchi, cintura nera in vita e scarpa decolleté bianca con tacco basso.

Dettaglio anni ’90 assolutamente irresistibile? Il cappellino bianco con la fascetta che richiama l’abito, un tocco di classe che ancora oggi la dice lunga su una semplicità che ha fatto scuola.

Quell’abito rosso che abbiamo sognato tutte

Quando Julia Roberts fa la sua comparsa con l’abito rosso, nell’iconica scena a teatro, è impossibile resistere al suo fascino. La spallina abbassata e la naturale perfezione con cui l’abito le cade addosso fa sognare. Il guanto bianco è un tocco di classe che sarà anche passato di moda, ma se vi capita, dovete provarlo. Anche solo per sentirsi Pretty Woman per una notte.

Non tutti sanno che la collana di diamanti e rubini che Vivian sfoggia in quella scena è una creazione di Gianmaria Buccellati del valore di 250mila dollari. Quando la Roberts non lo indossava, il bijoux veniva sorvegliato a vista da una guardia giurata.

Dei look di Pretty Woman, questo è ancora il nostro preferito

Lo sapevi che Julia Roberts ha ottenuto la parte di Vivian per un soffio? La prima candidata era nientemeno che Valeria Golino. Basta ammirarla in questo outfit per rendersi conto di quanto fossero attuali le tendenze di allora.

Camicia oversize legata a nodo alla vita, gonna blu elettrico cortissima ma irresistibile e una tacco a spillo minimal che completa un look irresistibile. La chioma leonina della Roberts completa il tutto senza sbavature.

Sotto la camicia oversize

Basta cambiare pochi e semplici elementi dell’outfit per ottenere un risultato diametralmente opposto. Dal fascino street style del look di Pretty Woman visto prima, passiamo a quello che succede se si toglie la camicetta. La gonna è la stessa, come si vede.

L’ensemble è in realtà un vestito che lascia poco spazio all’immaginazione, ma offre tanti spunti per qualche outfit a cui ispirarsi. Il maxiboot nero lucido conferisce al look uno stile davvero aggressivo a cui difficilmente si può resistere. Completa l’outfit lo stack di bracciali, sapientemente abbinati per tintinnare e catturare l’attenzione ad ogni movimento.

Stessi elementi, diversi stili

Vivian è camaleontica, eppure sempre impeccabile. Gli stivali oversize si abbinano alla perfezione alla giacca rossa con rever nero e baker nero in tessuto.

L’outfit da sex worker di Viv mantiene però elevati livelli di classe e raffinatezza. Il caschetto cambia l’approccio al look e lo trasforma ancora, rendendola sempre diversa eppure affascinante.

L’outfit della locandina

Nuovi elementi si combinano a quelli che abbiamo già visto, come il maxiboot, e creano una combinazione che ci si aspetta di vedere sui profili Instagram delle trendsetter.

Julia Roberts è un’icona di stile che abbina elementi semplici, come la minigonna nera e il top in rosa Schiaparelli. Torna anche lo stack di bracciali, più attuale che mai anche nel 2022.

L’abito bianco elegante che tutte vorremmo nell’armadio

Dei look di Pretty Woman, l’abito della rivincita di Vivian rimane oggi uno dei più imitati e amati. Nella scena in cui la Roberts torna nel negozio dov’era stata bistrattata dalle commesse, sfoggia un abito con spalline macro e bottone a contrasto, gessato in bianco.

Come una principessa nelle occasioni formali, Vivian sfoggia un cappello a tesa larga e una maxi pochette sottobraccio.

L’abito nero mozzafiato

C’è chi lo ha definito un little black dress, ma di essenziale questo outfit non ha proprio niente. Insieme all’abito rosso, è forse uno dei look più iconici di Vivian.

Un tripudio di pizzo nero, spallina off-the-shoulder e un’applicazione in pizzo nero che incornicia con classe il suo collo sottile.

L’abito formale della chiacchierata con l’amica

Sobria, elegante e bellissima: la Vivian in camicia bianca e giacca rossa con spalline richiama elementi che anche oggi funzionerebbero alla perfezione.

Da imitare assolutamente per aggiungere al guardaroba un look formale, ideale per esempio per un colloquio di lavoro.

La scena più romantica

Occhiale da sole nero e camicia rigata per uno dei momenti più romantici della storia del cinema.

Vivian cerca la storia da favola e si può affermare, senza dubbio, che una simile meraviglia possa accadere quasi esclusivamente in un film.

Riproduzione riservata