Fashion culture

Dalla persona più potente della moda ai nuovi orizzonti di Jacquemus: il fashion recap della settimana

Ultime notizie moda
22-12-2023
Lady Zara continua il suo percorso costellato di successo, mentre dalle parti di Jacquemus c'è fermento. Diesel e Lee, inaspettatamente, uniscono le forze. Per una nobile causa. Ma non solo: scopri tutte le news della settimana!

Manca ormai pochissimo al Natale e noi – puntuali – siamo qui, per fare il punto sulle fashion news della settimana 15-22 dicembre. Una settimana, questa, che ha visto trionfare una donna: Marta Ortega, eletta persone più influente del fashion system. Un’ereditiera, ma anche una manager con un gran fiuto. E poi si è parlato parecchio della maison Balenciaga: sia perché il ceo Bastien Daguzan si è dimesso, sia perché il founder Simon Porte Jacquemus potrebbe essere il nuovo direttore creativo di Givenchy. Oppure no?

Passando in rassegna le ultime notizie moda, ci sorprende – piacevolmente – l’alleanza tra i due storici “rivali” Diesel e Lee, che ha uno scopo benefico. E ci entusiasmano le nuove bambole Bratz ispirate a Kylie Jenner. Sono terribilmente glam! La giovane stilista Febem chiude il 2023 con gioia: Domenico Dolce e Stefano Gabbana hanno deciso di puntare su di lei. E per finire, Disney+ ha rilasciato il trailer della serie dedicata a Balenciaga. Che non dobbiamo perdere!

Marta Ortega: il nome più influente della moda

Cominciamo il recap delle ultime notizie moda da Marta Ortega. Nella classifica Standard Fashion Power dell’Evening Standard, relativa alle 100 persone più influenti della moda, è proprio lei a occupare il primo posto. Questo significa che supera anche la famiglia Arnault, proprietaria del gruppo luxury LVMH, e Kim Kardashian.

Ma chi è Marta Ortega, altrimenti detta Lady Zara? Semplice: l’erede del multimiliardario Armando Ortega. Ma anche una donna che – al di là dell’innegabile fortuna originale – ha dimostrato di essere una manager a dir poco abile. Nominata presidente di Inditex nel 2021, colosso del fast fashion fondato dal padre, Marta non fa che collezionare successi e lo dimostrano ampiamente sia il posizionamento del marchio che il costante aumento dei profitti. Il valore di Inditex – che tra gli altri brand controlla Zara, Stradivarius, Bershka e Oysho – è attualmente pari a circa 87 miliardi di euro; i negozi, sparsi in ogni dove, sono circa 6.500. L’ereditiera spagnola ha uno stipendio annuo che si aggira intorno al milione di euro. Ma sai come ha iniziato? Facendo la commessa in uno dei punti vendita di Londra.

Marta Ortega con Kaia Gerber 
Marta Ortega con Kaia Gerber 

Jacquemus: Bastier Daguzan lascia il ruolo di CEO

Andiamo avanti con le fashion news della settimana 15-22 dicembre. Dopo nemmeno due anni, Bastien Daguzan ha rinunciato alla carica di presidente di Jacquemus. I motivi sono ignoti, e per il momento non si sa neppure quale sia la nuova avventura professionale che lo aspetta. Prima di diventare CEO, Daguzan è stato consulente strategico; poi Simon Porte Jacquemus, fondatore della maison francese, l’ha convinto ad accettare l’ulteriore – quanto stimolante – sfida.

Nell’arco di questi due anni, il brand ha inaugurato il suo primo flagship store di circa 400 metri quadri a Parigi e chiuso il 2022 con circa 200 milioni di euro guadagnati in vendite. “Bastien è stato una forza trainante dietro l’azienda. Gli auguriamo ogni bene nella sua nuova avventura”, è il commento di Simon Porte.

Bastien Daguzan
Bastien Daguzan

Simon Porte Jacquemus nuovo direttore di Givenchy?

Troviamo il nome di Simon Porte Jacquemus tra le fashion news della settimana 15-22 dicembre anche per un altro motivo. In questi giorni, infatti, si stanno rincorrendo i rumors secondo cui sarà proprio lui ad assumere la direzione creativa di Givenchy. Ambito posto rimasto vacante dai primi di dicembre, ovvero dopo il congedo di Matthew Williams.

Come nasce l’ipotesi Jacquemus? Semplice: Simon Porte ha pubblicato su Instagram una foto dello Château du Jonchet, incantevole castello situato nella Valle della Loira e appartenuta a Hubert de Givenchy. Un possibile, intrigante indizio.

Simon Porte Jacquemus
Simon Porte Jacquemus

DIESEL❤VES: i due storici competitor si alleano a fin di bene

Diesel e Lee, due nomi iconici dell’universo denim. Storici competitor. Ma adesso, anche alleati. Tra le ultime news moda, questa è la più sorprendente. Bella. È successo che Glenn Martens, direttore creativo di Diesel, ha pensato di promuovere l’idea di creatività collettiva; mettendo da parte, appunto, ogni rivalità. È successo che ha pensato di collaborare proprio con Lee, ricevendo subito una risposta positiva. Il risultato è la collezione in edizione limitata (3.000 jeans) DIESEL❤VES, realizzata con gli stock invenduti di entrambi i brand. Un progetto anche finalizzato ad abbattere gli sprechi e valorizzare la moda sostenibile, dunque. Ma non è finita qui.

Il ricavato dalle vendite di questa collection sarà interamente devoluto all’Unhcr, l’Agenzia delle Nazioni Unite per i Rifugiati, tramite la Fondazione Otb, organizzazione no profit che fa capo allo stesso gruppo guidato da Renzo Rosso. La collezione sarà ufficialmente lanciata nel marzo 2024.

Capsule Bratz dedicata a Kylie Jenner: arrivano due nuove bambole

… Ricordi la capsule collection Bratz ispirata a Kylie Jenner? Ebbene, si arricchisce di due nuove bambole da collezione. Le due Bratz x Kylie Fashion Dolls – Day & Night Editions, per l’esattezza. E i look, manco a dirlo, ancora una volta sono ipnotici.

Nella versione day, Kylie indossa infatti un mini dress total black abbinato a un paio di stivali alti dal tacco vertiginoso. Per completare l’opera, occhiali da sole e una vezzosa bag a forma di labbra (omaggio al simbolo del brand Bratz). La bambola night invece è ispirata al look vintage sfoggiato dalla Jenner sul red carpet dei CFDA Awards: abito nero semitrasparente che copre solo il braccio destro con una gonna nera dal profondo spacco laterale. Con lei, l’amato levriero italiano Norman. In Italia la capsule collection Bratz x Kylie è disponibile su Amazon.

Bratz x Kylie Fashion Dolls - Day & Night Editions
Bratz x Kylie Fashion Dolls – Day & Night Editions

Dolce&Gabbana scommette su Feben

Mi sento incredibilmente onorata di essere stato selezionato per mostrare il mio lavoro con Dolce&Gabbana per l’autunno/inverno 2024-25. Sarà la prima sfilata alla Milano Fashion Week, è un vero privilegio. Questo supporto offre al mio marchio l’opportunità di evolversi e raggiungere un nuovo pubblico”: è con queste parole, affidate a Instagram, che la giovane stilista etiope Feben ha annunciato al mondo il raggiungimento del bellissimo traguardo.

Domenico Dolce e Stefano Gabbana hanno scelto proprio lei per la nuova edizione di Supported by Dolce&Gabbana, progetto dedicato ai talenti emergenti. Con il suo stile surrealista, intriso delle più svariate culture e per certi versi spiazzante, Feben ha catturato il loro interesse. E non solo. L’appuntamento sulle passerelle è per il prossimo febbraio a Milano.

Disney+: rilasciato il trailer della serie tv dedicata a Balenciaga

Proprio in questi giorni Disney+ ha rilasciato il trailer ufficiale della serie tv dedicata a Cristóbal Balenciaga, che andrà in onda a partire dal 19 gennaio 2024. Il video dura quasi un minuto e mezzo, incuriosisce e (già) appassiona. Come appassionante è, del resto, la figura dell’iconico designer spagnolo. Iconico, sì. Ma anche misterioso, ribelle, audace:  “Cristóbal Balenciaga – si legge nella sinossi ufficiale – fu un uomo enigmatico e di straordinario talento che sfidò le convenzioni sociali dell’epoca e rivoluzionò il mondo della moda”. Questa è l’occasione giusta per conoscere la sua storia e anche indagare nel suo animo, facendo un coinvolgente viaggio nel tempo.

Creata da Lourdes Iglesias, la serie è diretta da  da Aitor Arregi, Jon Garaño e Jose Mari Goenaga. A interpretare Balenciaga è Alberto San Juan. Anche tu non vedi l’ora?

Riproduzione riservata