Fashion culture

Oscar 2023: i look più belli dal red carpet (non più rosso) della notte delle stelle

Oscar 2023 look
13-03-2023
La consegna degli Academy Awards, come sempre, è stata un appuntamento imperdibile anche per le fashion addicted. Come inevitabile è il nostro recap degli outfit più glam!

La consegna degli Academy Awards è un appuntamento imperdibile non solo per i cinefili ma per chiunque subisca il fascino delle celebs e del dorato mondo che abitano. E per le fashion addicted, ovvio. Perché su quel red carpet appaiono ogni anno abiti da sogno, anzi che al sogno danno materia. Così è stato anche per  gli Oscar 2023: look creati per incantare. Con le dovute eccezioni, s’intende. Le scelte discutibili, in queste occasioni che catalizzano l’attenzione a livello mondiale, non mancano mai. E fanno parte del gioco, in un certo senso.

Ma sono state eccezioni, appunto. Perché questa 95esima edizione degli Oscar, che si è tenuta come di consueto al Dolby Theatre di Los Angeles e ha visto trionfare il film Everything everywhere all at once, è stata all’insegna della raffinatezza e dei grandi classici. Armi infallibili. Ed è stato un bel vedere.  

L’intramontabile nero

… Che poi l’iconico red carpet, stavolta, non è stato tale. La scelta è caduta sul color champagne, per favorire la qualità delle riprese televisive. Ovvero ottenere un impeccabile effetto notte. E a proposito di grandi classici, sull’ambita passerella ha avuto ampio spazio il nero. Tra design minimalisti, come quello dell’abito Saint Laurent indossato da Andie MacDowell, e note finalizzate a intrigare. Vedo non vedo per Lady Gaga e Rihanna, cristalli per Jennifer Connelly, inserti a contrasto (ben dosati) per Vanessa Hudgens. Nessun passo falso, pura meraviglia.  

Getty Images
1/5
Andie MacDowell
Long dress con scollo asimmetrico (SAINT LAURENT)

Getty Images
2/5
Lady Gaga
Abito con gonna a corolla e top in tulle (VERSACE)

Getty Images
3/5
Rihanna
Abito in pelle e tulle con strascico (ALAÏA)

Getty Images
4/5
Vanessa Hudgens
Long dress senza spalline con orli a contrasto (CHANEL)

Getty Images
5/5
Jennifer Connelly
Abito a sigaretta con strass a impreziosire il décolleté (LOUIS VUITTON)


PREV

NEXT

Ipnotico bianco

Quanto a classe, il bianco resta la più valida risposta al nero. E per gli Oscar 2023 i look total white ci hanno davvero rapito. Il candore è stato esaltato da dettagli sparkling, piume, spacchi e scollature da vertigine, decorazioni 3D. Drappeggi che raccontano di tempi assai remoti. Una strada percorsa – tra le altre – da stelle del calibro di Halle Berry, Michelle Yeoh (vincitrice dell’Oscar come Migliore attrice protagonista), Emily Blunt, Rooney Mara. L’ennesima conferma che il bianco è un evergreen, sì, ma tutt’altro che scontato.

Getty Images
1/4
Halle Berry
Abito cut out con spacco laterale e applicazioni 3D (TAMARA RALPH)

Getty Images
2/4
Emily Blunt
Long dress senza spalline con maniche lunghe (VALENTINO)

Getty Images
3/4
Rooney Mara
Abito drappeggiato con strascico (ALEXANDER MCQUEEN)

Getty Images
4/4
Michelle Yeoh
Abito lungo con piume all over (DIOR)


PREV

NEXT

L’argento è chic

Che bello questo sdoganamento dell’argento. Resta tra le tendenze del momento, ha ottenuto il lasciapassare anche per i look daily e le star continuano a regalarci prove concrete della sua essenza chic. Sono sempre più lontani i tempi in cui veniva identificato esclusivamente con le mise “da discoteca” o comunque outfit volutamente eccessivi. Dunque plausi e applausi a Jessica Chastain, Jamie Lee Curtis, Ana De Armas. Una nota speciale per Eva Longoria, con l’abito Zuhair Murad che coniuga mirabilmente l’argento, il bianco e le trasparenze.

Getty Images
1/4
Jessica Chastain
Abito argento con strascico nero (GUCCI)

Getty Images
2/4
Jamie Lee Curtis
Abito tempestato di paillettes argento (DOLCE&GABBANA)

Getty Images
3/4
Ana De Armas
Abito silver con balze (LOUS VUITTON)

Getty Images
4/4
Eva Longoria
Abito effetto vedo-non-vedo con cristalli e perle (ZUHAIR MURAD)


PREV

NEXT

Passione pastello

Stiamo assistendo alla gloriosa rivincita dei pastelli. Un’inarrestabile scalata al successo. Diciamolo: solo pochi anni fa, queste delicate e aggraziate tonalità non venivano di certo associate a grandi eventi come gli Oscar. Invece ora succede. Ed è successo anche sullo champagne carpet del Dolby Theatre. Merito in primis di Winnie Harlow, Kerry Condon, Halle Bailey, Stephanie Hsu. Che voto daresti?

Getty Images
1/4
Winnie Harlow
Long dress con breve strascico (ARMANI PRIVÉ)

Getty Images
2/4
Stephanie Hsu
Abito con corpetto e gonna vaporosa (MAISON VALENTINO)

Getty Images
3/4
Halle Bailey
Abito in tulle con corpetto (DOLCE&GABBANA)

Getty Images
4/4
Kerry Condon
Long dress con bustino e gonna drappeggiata (ATELIER VERSACE)


PREV

NEXT

Le fashion outsider

E poi le outsider, che hanno fatto scelte diverse rispetto al mood imperante. Scelte più eyecatching, ma non esagerate. Perché lo ribadiamo: i look degli Oscar 2023 sono rimasti distanti dall’eccesso. Cara Delevingne ha catalizzato gli sguardi in un nanosecondo con un fiammante abito Elie Saab: monospalla, con maxi decorazione floreale e spacco da urlo. Salma Hayek mandava bagliori arancio, Angela Bassett se n’è infischiata della scaramanzia e ha scommesso tutto sul viola. Sabrina Dhowre Elba è stata tra l’unica a puntare sul fluo e Allison Williams ha portato a un livello pro i pastelli, con un look angelico-ma-forse-no. Pioggia di perline schiuma di mare e velluto nero per l’abito scelto da Jessie Buckley. In senso metaforico e/o letterale, le stelle sanno sempre come brillare.

Getty Images
1/6
Cara Delevingne
Abito rosso monospalla con spacco (ELIE SAAB)

Getty Images
2/6
Salma Hayek
Abito di paillettes arancio (GUCCI)

Getty Images
3/6
Angela Bassett
Abito viola a sirena (MOSCHINO)

Getty Images
4/6
Sabrina Dhowre Elba
Abito verde fluo con collo alto e maniche lunghe (STELLA MCCARTNEY)

Getty Images
5/6
Allison Williams
Abito nude con decorazioni gioiello o orlo in piume (GIAMBATTISTA VALLI)

Getty Images
6/6
Jessie Buckley
Abito in velluto nero e perline schiuma di mare (RODARTE), décolleté in vernice nera e Pvc (MALONE SOULIERS)


PREV

NEXT

Riproduzione riservata