Fashion culture

Che cos’è lo stile Ladylike?

Ladylike
25-11-2021
Serena Fabbri
Non c'è niente di meglio dello stile Ladylike. Un genere che va oltre la sensualità e la femminilità, che trasuda eleganza da ogni dettaglio e la cui icona eterna rimarrà Grace Kelly: come imitarla

Attraverso la moda, abbiamo la possibilità di esprimere la nostra personalità: chi siamo, chi vogliamo essere. Chi vorremmo fossimo agli occhi degli altri. Sotto questo aspetto può venirci in aiuto un'influenza particolare (ed eterna, aggiungiamo): lo stile Ladylike. Quando vogliamo comunicare potere, eleganza e femminilità, non c'è niente di meglio. Un classico che non conosce tramonto, con capi iconici, dal tubino agli occhialoni, fino ai foulard e ai guanti.

Viviamo in un'epoca che corre veloce verso la frenesia del momento, che ci vuole impegnate sul lavoro, sul sociale, sulla famiglia. Sembra che ci sia spazio solo per la moda sporty chic e che lo stile Ladylike sia stato effettivamente accantonato. Ma è davvero così? L'eleganza vecchio stampo, in realtà, è pronta ancora una volta per conquistare tutte: perché il suo fascino è davvero irresistibile.

Stile Ladylike, un tripudio di raffinatezza

Il nome stesso ci suggerisce come funziona questo stile di abbigliamento: vestirsi come una lady. L'abbigliamento in questo caso fa passare un messaggio preciso, che, sì, c'entra con l'eleganza, ma fino a un certo punto. Più di una scelta estetica, non è quasi mai rappresentato da colori forti o dominanti né da tagli comuni.

Nel complesso, parliamo di un'estetica molto precisa, che esprime femminilità, ma non solo. Una lady è colei che detiene il potere e che non vuole in alcun modo piegarsi a nessuno. Questo è lo stile di cui abbiamo bisogno per farci ascoltare sul lavoro: la moda non è solo un abito, ma è soprattutto comunicazione di intenti e di personalità.

Suggestivo, caldo e morbido, lo stile Ladylike ha un'estetica e uno schema da seguire con rigore (ma a cui possiamo aggiungere un pizzico di disordine): via i capi oversize - che tuttavia negli ultimi anni sono in piena tendenza - e non prediligiamo alcun colore fluorescente. Sì ai tagli classici, no alla versione skinny dei pantaloni. Vanno bene i capi ampi, ma senza esagerare.

Perché è uno stile che non tramonterà mai?

Ormai siamo abituate a seguire la moda del momento, a farci influenzare dagli stili, a lanciare trend particolari. Eppure, ci sono dei motivi precisi per essere una Lady. I capi ampi e fluidi che vengono sfruttati non si discostano tantissimo dai capi genderless, ma sono rielaborati in chiave glamour.

C'è un vantaggio che non può essere sottovalutato: questo stile ci fa sentire a nostro agio in qualsiasi momento, sfoggiando anche tagli classici, che magari oggi ci appaiono "noiosi" rispetto ad altri. Ogni look, poi, viene ammorbidito da un'influenza di toni pastello sempre molto gradita.

Tra l'altro, sapevi che puoi aggiungere un tocco di disordine al tuo stile Ladylike? Sì, c'è voglia di rivoluzione nell'armadio: di essere glamour, ma al contempo di sfoggiare un dettaglio irrinunciabile, come un accessorio particolare o un mix di generi, senza dare un'impronta eccessivamente definita.

I capi di abbigliamento di una perfetta Ladylike

Sono gli abiti romantici a non poter mancare nell'armadio di una Lady impeccabile. Dai vestiti con ruches e maniche a palloncino fino ai classici tubini, rendono il tutto sempre super elegante e raffinato. Ovviamente, tali abiti possono essere accostati a dettagli luxury e glamour, e il tacco è immancabile.

Un altro capo di abbigliamento che ci permette di strutturare outfit di tendenza Ladylike è sicuramente la gonna di tulle. Ampia, ha l'aria di essere casual, ma non lo è affatto: è un'aggiunta di valore a qualsiasi look, che si abbina con tantissimi accessori e capi basic. Super romantica, per una lady senza tempo.

Chi dice che una Ladylike non possa indossare i jeans? Certo, abiti e gonne esprimono il potere di cui abbiamo bisogno, ma, in realtà, con un'apposita camicetta, anche i jeans possono essere rivisitati in chiave classy. Tuttavia, l'importante è non sceglierne un paio super skinny: non sarebbero in linea con lo stile.

Da chi possiamo imparare a essere una perfetta Ladylike? Andando a rivedere i migliori look di Blair Waldorf sfoggiati in Gossip Girl. Lei è l'icona fashion da non perdere se vogliamo imparare a comunicare mediante la moda: grazie al suo armadio, non faticherai a riempire il tuo.

Gli accessori dello stile Ladylike: cosa non perdere

Ci sono degli accessori che ogni Lady non dovrebbe mai farsi mancare. Prendiamo come spunto altre due icone: Grace Kelly e Audrey Hepburn. Sono iperfemminili e bon ton, raffinate al limite della perfezione. Quali erano le aggiunte che non mancavano mai? Il foulard, così come gli occhiali da sole, oltre alle borse a mano piccole. Quest'ultime sono di gran tendenza, e dunque non avrai difficoltà a trovarle.

Certo, c'è di più: guanti corti in pelle, girocollo di perle, orecchini a monachella. Possiamo davvero resistere a questi accessori senza tempo e che rendono ogni nostro outfit ancor più alla moda? Lo stile Ladylike ci ha conquistate, e siamo certe che non potrai resistere neppure tu: quale abito sceglierai per trasformarti in una lady?

Riproduzione riservata