Trend & Shopping

Borsa logo, l’accessorio amato dalle it-girls

Borsa logo
02-06-2022
Nadine Solano
Parla, si mostra. Non può e non deve passare inosservata. Simboli e lettere veicolano un messaggio chiaro, svelano passioni e preferenze. Ecco una selezione dei modelli più fashion per la bella stagione.

Nulla contro il low profile, anzi. Però la moda viaggia anche su binari opposti. La moda può essere originale, estrosa. Eccentrica. Senza che ciò ne pregiudichi fascino ed eleganza. Allora, ecco che proprio uno di questi binari conduce dritti alla logomania, da cui ci lasciamo felicemente contagiare. Soprattutto quando si tratta di una borsa logo: quale vera it-girl resta indifferente dinanzi a un accessorio del genere? Nessuna, dai.  

I simboli e i nomi dei brand prediletti prendono forma tramite fibbie, grandi caratteri e stampe all over; corrono lungo manici e tracolle, in tutti i casi mandano un messaggio forte e chiaro. La borsa parla di sé, noi parliamo della borsa senza aprir bocca. Il marchio diventa protagonista, ma anche fondamentale elemento stilistico e decorativo. Il modello non fa differenza, la borsa logo è proposta nelle più svariate versioni. Bisogna solo scegliere. E a proposito di scelta, scopriamo insieme le proposte più trendy per la primavera/estate 2022.

Prada

Il triangolo è la figura geometrica che da sempre appartiene ai codici estetici di Prada. E proprio da uno studio sul triangolo nasce la borsa unisex Triangle, disponibile in quattro colori diversi (Sole, Mango, Bianco e Nero) e candidata all'ingresso tra le it bags del momento.

Altre peculiarità sono il logo ton sur ton a rilievo, l’immancabile logo triangolo in metallo e il nastro logato della tracolla modulabile. Insomma: più chiaro di così, si muore!

Borsa logo
Credits: Getty Images

Dior

Eccola, la Book Tote di Dior. Interamente ricamata col motivo Dior Oblique Blu e ulteriormente arricchita dalla firma sulla parte anteriore.

Ideata dalla direttrice artistica Maria Grazia Chiuri, questa borsa logo si conferma un’icona della maison. Non solo piccola: ci sono anche le versioni Media e Grande.

Borsa logo
Credits: Getty Images

Valentino

V come Valentino: una sorta di dogma, ormai. L’inconfondibile elemento VLogo Signature metallico campeggia sulla borsa Locò, di cui – basta guardarsi intorno – parecchie fashioniste si sono invaghite. Il design allungato richiama lo stile degli anni Novanta, ma al contempo si traduce in un marcato carattere urban.

Piccola e minimalista, sì, ma anche comoda e funzionale; può essere indossata a spalla, messa a tracolla o portata a mano. Variegata la palette: oltre al rosa, presenti all’appello il giallo, il prugna, il nero, il bianco e il color biscotto.

Borsa logo
Credits: Getty Images

Fendi

Già il nome la dice lunga: Fendigraphy. È la nano borsa hobo che Kim Jones, direttore creativo di Fendi, ha presentato in passerella proprio per la sfilata P/E 2022. Si può anche portare al polso, come fosse un bracciale; questa la principale caratteristica insieme al lettering in metallo gold che percorre il bordo inferiore. Vistoso? Sì, volutamente e strategicamente.

La palette comprende il nero, il bianco, il brown chocolate e il rosa pastello. Fendigraphy è disponibile anche in altre dimensioni.

Borsa logo
Credits: Getty Images

Louis Vuitton

Della collezione Primavera/Estate 2022 di Louis Vuitton fa invece parte la sofisticata borsa logo Petit Malle in pelle di vitello lucida, reinterpretazione in versione mini dell’iconico baule da viaggio della maison.

Cattura l’attenzione non solo per la forma ma anche – anzi, soprattutto – per l’elaborato motivo Monogram Lace ispirato al pizzo lavorato a giorno e il netto contrasto cromatico nero/rosso.

Borsa logo
Credits: Getty Images

Tod's

Tod’s porta in scena la borsa Timeless e la fibbia T Timeless turn lock si fa subito notare. Questa borsa si può portare a mano – il manico è tubolare con impunture a vista – oppure a tracolla.

Sul fondo ci sono dei raffinati piedini in metallo dorato. Colori: rosa, nero e bianco.

Borsa logo
Credits: Getty Images

Max Mara

Una fantasia all over con motivo MaxMaraGram jacquard: voilà, è la borsa hobo Jane in denim firmata Max Mara. Grande, capiente, con busta zip interna e una lunga tracolla rimovibile che consente di portarla a spalla o crossbody.

Chi vuole ancora di più, può creare un total look con altri capi all’insegna della logomania, ergo caratterizzati dalla medesima stampa: giacche, trench, shorts, minigonne, top.

Borsa logo
Credits: Getty Images

Versace

La Medusa dice tutto: è Versace, impossibile sbagliarsi. E la Medusa, sotto forma di piastra in metallo color oro, fa bella mostra di sé al centro di questa nuova borsa logo piccola in pelle nera.

Si può indossare al polso o a spalla, si sceglie tra una tracolla con catena e una in pelle.

Borsa logo
Credits: Getty Images

Chanel

Piccole borse a forma di cuore, ispirate a quelle di Karl Lagerfeld degli anni Novanta: sono tra le più recenti creazioni di Virginie Viard, direttrice artistica di Chanel.

La rivisitazione si è tradotta in un modello a tracolla con scomparto centrale dotato di  zip e una tasca frontale chiusa invece dall’inconfondibile fibbia metallica Chanel. Rosa, bianco e lilla sono tra le altre nuance disponibili.  

Borsa logo
Credits: Getty Images

Ma andiamo avanti, alla scoperta delle altre it-bags Spring/Summer 2022!

Riproduzione riservata