Trend & Shopping

Ma cosa ti metti in testa? 6 cappelli invernali da comprare subito (online)

Cappelli donna invernali
15-12-2023
Protegge dal freddo e dal vento, ma va molto oltre: è un accessorio fashion che ci permette di personalizzare, valorizzare e rendere più originali i nostri outfit. Scegli il tuo cappello ideale!

Pensare che i cappelli donna invernali servano solo a proteggersi dal freddo e dal vento è decisamente riduttivo. Indubbiamente sì: quando le temperature sono in picchiata e il meteo dà parecchio filo da torcere, si rivelano preziosi. Ma chiunque conosca il potere della moda, sa bene che vanno oltre. Sono elementi fondamentali dell’outfit, accessori versatili che regalano decisivi twist di stile e personalizzazione. Possono essere anche impareggiabili note di colore, dettagli chic, sfizi glam. E pazienza se schiacciano un po’ la chioma: ne vale decisamente la pena. Ci siamo, dunque. È arrivato il momento di concederci un po’ di shopping. Ti mostriamo i cappelli da comprare online per l’inverno 2023 2024: cool, caldi e comodi!  

Beanie hat


Non possiamo non iniziare dal beanie, ovvero il “mitico” berretto di lana a forma di cuffia. Cominciamo a indossarlo da bambini e non smettiamo mai: un vero record. E ormai da qualche tempo è stato sdoganato anche per gli outfit più classici e/o eleganti; basti pensare alla vincente combo con il cappotto lungo e classico!

Cappello slouchy


E poi c’è la variante slouchy del beanie, ovvero la versione oversize che resta morbida e forma una sorta di “coda” in corrispondenza della nuca. C’è da dire che da qualche tempo riscuote maggiore successo rispetto alla variante classica, probabilmente in virtù della sua estetica cozy. Guarda questo modello, sembra lavorato con i ferri. E va a ruba!

Pon pon? Sì, grazie!


A un certo punto viene voglia di cappelli donna invernali più originali, magari anche un po’ sfacciati. Fa freddo, riscaldiamoci anche con l’ironia! Se questo è il tuo mood attuale, ti innamorerai ALL’ISTANTE del berretto che ti mostriamo: un candido beanie dotato di pon pon fluffy. La pelliccia è sintetica ergo ecologica, doveroso specificarlo. Un acquisto perfetto anche per programmare i look da sfoggiare in montagna, ovvio!

Colbacco


… Parlavamo di vacanze in montagna? Anche lassù corre l’obbligo di creare outfit super cute, su questo siamo tutti d’accordo. E a proposito di cappelli, entra in scena il colbacco. Le sue origini, remotissime, ci portano in Russia. Ma ormai da diverso tempo è entrato a pieno titolo nell’universo fashion e si porta anche in città. Quegli inserti furry sono un piacere per la vista e per il tatto, i modelli con paraorecchie sono morbidi e avvolgenti. Una scelta eyecatching? Indubbiamente, e il bello è anche questo.

Basco mon amour


Hai un debole per lo stile parigino? Hai amato alla follia Emily in Paris? Allora ne sei più che consapevole: il basco è assolutamente necessario. Niente fronzoli, punta sull’essenzialità estrema. Questo modello è perfetto e infatti figura tra i cappelli donna invernali Amazon più richiesti. Se il basco nero ce l’hai già, procedi con il rosso!

Bucket hat in pelliccia


D’inverno come d’estate, il bucket hat è tra gli accessori prediletti dalle it-girls. E pensare che nasce come cappello da pescatore! Anyway, lo vogliamo. Sempre e comunque. La versione impermeabile ed essenziale non si discute, ma vogliamo alzare un po’ il tiro? Voilà, ecco il bucket hat in pelliccia sintetica. Rosa, sì: catturiamo sguardi e divertiamoci!

Riproduzione riservata

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina The Wom Fashion ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.