Trend & Shopping

10 capi da comprare con i saldi estivi 2022 e indossare anche in autunno

Saldi estivi 2022
I saldi estivi 2022 sono ufficialmente iniziati: al via la possibilità di fare shopping a prezzi scontati e di accaparrarsi sia i pezzi cult della stagione più calda, sia capi e accessori da sfruttare anche in autunno.

Evviva: i saldi estivi 2022 sono entrati nel vivo! Per le più previdenti è il momento di pensare direttamente all’autunno.
Oh sì, hai capito bene! La grande offerta degli store online consente di mettere le mani su abiti, capispalla, maglieria e scarpe da sistemare nell’armadio in vista delle giornate più fresche, quelle in cui gambe e braccia tornano a vestirsi dopo mesi di caldo torrido. Capi pensati per durare nel tempo, cui magari sino a oggi si è rinunciato per questioni di budget.

E allora via allo shopping, setacciando gli e-commerce multibrand, gli store online dei nostri marchi preferiti e anche – ovviamente – i più tradizionali negozi, a caccia di occasioni super scontate e dei pezzi cult del guardaroba autunnale: ecco la nostra top ten di capi da mettere nel mirino durante questi saldi estivi 2022.

Il body

Da qualche stagione tornato in auge – complice anche il “revival” anni ’80/’90 che il mondo della moda sta sperimentando – il body è molto spesso sottovalutato, quando è in realtà un capo che può rivelarsi “risolutivo” per molti look. Perfetto da indossare con pantaloni e gonne a vita alta per eliminare il fastidioso effetto “rigonfiamento” all’altezza del punto vita, segue la silhouette, la slancia e la esalta senza segnare.
Da scegliere sia in versione tank sia con la manica lunga, l’ideale è puntare su materiali tecnici (possibilmente eco-friendly) ed elasticizzati, che non costringano. Per le tinte è sempre saggio puntare i neutri, che rendono facili gli abbinamenti: bene bianco, nero e beige o nude. Ottime basi per ogni look. Insomma, il body è uno dei pezzi più versatili che si possano portare nell’armadio, perché dunque non approfittare dei saldi estivi 2022 e farne buona scorta?

Mytheresa
1/5
Body stretch con maniche lunghe Maison Margiela
Credits: mytheresa.com
Farfetch
2/5
Body con spalle scoperte Khaite
Credits: fairfetch.com
H&M
3/5
Body con doppia spallina sottile
Credits: hm.com
Zara
4/5
Body con collo halter e spalline sottili
Credits: zara.com
Reserved
5/5
Body con scollo tondo
Credits: reserved.com

PREV

NEXT

La gonna midi

Scende a sfiorare i polpacci e abbraccia la figura, sia nella versione pleated sia in quella di raso che scivola dolcemente intorno alle linee del corpo. La gonna midi è un altro capo cult da aggiungere alla lista di quelli su cui investire in questi saldi estivi 2022 e da indossare in autunno. Con una t-shirt (magari bianca, come suggeriamo poco più sotto) e un paio di sneakers è casual ma raffinata, con una blusa di chiffon e ballerine è il perfetto outfit bon-ton, con un paio di stivaletti diventa subito più rock. Le amanti del denim possono anche sceglierla in questa versione, da alternare ai classici jeans.

Reserved
1/4
Gonna midi a portafoglio
Credits: reserved.com
Mytheresa
2/4
Gonna midi con stampa Emily Wickstead
Credits: mytheresa.com
Farfetch
3/4
Gonna midi Alice McCall
Credits: farfetch.com
Zara
4/4
Gonna plissé verde acceso
Credits: zara.com

PREV

NEXT

Il trench 

Forse il capo d’autunno per eccellenza, il classico trench da indossare sia nelle giornate piovose sia quando l’aria inizia a rinfrescare ma non è ancora tempo di tirare fuori i giacconi pesanti. L’ispirazione è british, ma non necessariamente tradizionalista: restano i capi saldi del doppiopetto (la doppia fila di bottoni), il colletto revers, la cintura in vita e le bande sulle spalle. Ma sul colore e la lunghezza si può sperimentare tenendo conto del proprio stile e della propria carnagione. Per l’acquisto del trench perfetto è comunque consigliabile provare diversi modelli, proprio per individuare quello più adatto alle proprie esigenze. E anche di non badare troppo al risparmio, per accaparrarsi un capo che duri nel tempo. Anche a questo, d’altronde, servono i saldi!

Zara
1/5
Trench oversize
Credits: zara.com
Mytheresa
2/5
Trench in taffettà con cappuccio Burberry
Credits: mytheresa.com
H&M
3/5
Trench in cotone conscious
Credits: hm.com
Uniqlo
4/5
Trench con cintura e bande sulle maniche
Credits: uniqlo.it
Farfetch
5/5
Trench con maxi collo revers 12 Storeez
Credits: farfetch.com

PREV

NEXT

La camicia bianca

Se c’è un capo senza età è proprio la camicia bianca. Adatta a tutti, si adatta a tutto: al jeans e alla miniskirt, ai leggings e al pantalone elegante. Tutto senza perdere un grammo di raffinatezza. I reali di tutto il mondo, d’altronde, hanno già ampiamente dimostrato come la camicia bianca possa diventare di volta in volta il pezzo chiave dell’outfit o la tela vergine su cui costruirlo per dare spazio ad altri capi più importanti. Quella classica ha un fit impeccabile, linee pulite e semplici ed è in popeline di cotone candido, che illumina il viso. Le più originali possono invece optare per modelli più elaborati, magari decorati con ruches, ricami o dettagli preziosi. Anche colletto e maniche giocano un ruolo importante: colletto a punta e maniche lunghe slanciano, lo scollo rotondo incornicia il collo e dà subito un’aria romantica, così come le maniche a palloncino.

Mytheresa
1/5
Camicia in popeline di cotone Ganni
Credits: mytheresa.com
Uniqlo
2/5
Camicia in cotone classica
Credits: uniqlo.it
Farfetch
3/5
Camicia con maniche a kimono Rotate
Credits: farfetch.com
H&M
4/5
Camicia di lino classica
Credits: hm.com
Zara
5/5
Camicia con ricamo traforato
Credits: zara.com

PREV

NEXT

Il blazer

Elegante e casual allo stesso tempo, adatto sia all’abito da cocktail sia ai jeans: è lui, il blazer, un capo tra i più amati anche per la capacità di innalzare il livello di ogni look. I saldi estivi 2022 possono essere l’occasione per investire in un modello di qualità, sia dal punto di vista dei materiali sia per la fattura, così da accaparrarsi un pezzo destinato a restare nel guardaroba a lungo e da indossare, soprattutto in autunno, senza esclusione di colpi.
Il modello boyfriend, leggermente più lungo, aiuta a riequilibrare la linea dei fianchi, quello con le spalline a bilanciare quella delle spalle. La versione classica è quella nera, magari con le maniche rimboccate all’altezza dei gomiti, ma nell’ultima stagione abbiamo visto affacciarsi in passerella e nelle vetrine anche colori più accesi e audaci come il rosso e il verde. Non ti resta che scegliere!

Mytheresa
1/5
Blazer in lana a quadri Isabel Marant
Credits: mytheresa.com
H&M
2/5
Blazer doppiopetto
Credits: hm.com
Reserved
3/5
Blazer misto viscosa
Credits: reserved.com
Zara
4/5
Blazer doppiopetto pied de poule
Credits: zara.com
Farfetch
5/5
Blazer sartoriale Karl Lagerfeld
Credits: mytheresa.com

PREV

NEXT

I jeans cinque tasche

Pezzo chiave dei look più casual, il denim cinque tasche non può mancare nell’armadio e i saldi sono un’occasione per investire su un paio di qualità. Gamba dritta e stretta, ha due tasche anteriori e due posteriori applicate a toppa, più un taschino sul davanti a destra: è il modello più classico, quello da abbinare al blazer appena citato o alla camicia bianca, alle sneaker o alle ballerine. Il lavaggio del denim dipende da gusti e preferenze personali, ma va tenuto conto che i colori più scuri tendenzialmente rimpiccioliscono otticamente e tendono a slanciare. 

Mytheresa
1/5
Jeans a gamba larga con cut-out Maison Margiela
Credits: mytheresa.com
Max Mara
2/5
Jeans a sigaretta blu notte Max Mara
Credits: maxmara.it
Uniqlo
3/5
Jeans a vita alta con strappi
Credits: uniqlo.it
H&M
4/5
Jeans effetto used
Credits: hm.com
Farfetch
5/5
Jeans slim Tommy Jeans
Credits: farfetch.com

PREV

NEXT

I pantaloni palazzo

Eleganti e confortevoli, i pantaloni palazzo sono caratterizzati dalla gamba ampia e morbida che scivola sino a sfiorare il suolo: un modello che sta bene a tutte, a prescindere dall’altezza (nonostante i pregiudizi legati al fatto che solo chi è alto può indossarli). A fare la differenza è il taglio, insieme con gli abbinamenti: quelli a vita altissima sono perfetti con un crop top o una brassière, per sdrammatizzarli via libera a t-shirt, magari stampate, o camicie denim annodate in vita. E per le scarpe? Le platform richiamano subito i magnifici anni ’70, ma i pantaloni palazzo stanno bene anche con sneakers, ballerine e mocassini.

Max Mara
1/5
Pantaloni palazzo stampati Max Mara
Credits: maxmara.it
Dixie
2/5
Pantaloni palazzo in paillettes Dixie
Credit: dixiefashion.com
H&M
3/5
Pantaloni palazzo cropped
Credits: hm.com
Reserved
4/5
Pantaloni palazzo con pieghe
Credits: reserved.com
Zara
5/5
Pantaloni palazzo con culisse in vita
Credits: zara.com

PREV

NEXT

Il little black dress

L’abito nero non può mai mancare nell’armadio, salvatore di moltissime situazioni in cui la frase “cosa mi metto” rimbalza nella testa. In origine è stato il tubino, ma nel corso degli anni le variazioni sul tema non si contano. Oggi si può scegliere tra i modelli più classici con orlo sopra il ginocchio e quelli più audaci cut-out, tra le versioni con gonna ampia o longuette affusolata e aderente sui fianchi. In ogni caso è lui il protagonista del look, da definire poi con scarpe e accessori preziosi.

Farfetch
1/5
Abito corto con allacciatura al collo Hunza G
Credits: farfetch.com
Zara
2/5
Abito nero in maglina con inseriti in pizzo
Credits: zara.com
Dixie
3/5
Mini abito con scollo ad anello Dixie
Credits: dixiefashion.com
Mytheresa
4/5
Mini abito in cady Miu Miu
Credits: mytheresa.com
Reserved
5/5
Mini abito nero con scollo geometrico
Credits: reserved.com

PREV

NEXT

La t-shirt bianca

Insieme con l’abito nero, forse il capo più versatile e passepartout del guardaroba. La t-shirt bianca è perfetta sui jeans, sulla gonna midi e sul pantalone elegante. In pratica è semplicissima da abbinare e, se di buona fattura, è adatta a ogni look. Proprio per questo i saldi estivi possono rivelarsi un’ottima occasione per investire in un modello dal taglio pulito ed essenziale, realizzato in materiale di ottima qualità come il cotone.

Max Mara
1/5
T-shirt in jersey di cotone con tasca Max Mara
Credits: maxmara.com
Farfetch
2/5
T-shirt con con decorazione gioiello Golden Goose
Credis: farfetch.com
Reserved
3/5
T-shirt con stampa dorata
Credits: reserved.com
Zara
4/5
T-shirt bianca basic con scollo a V
Credits: zara.com
Mytheresa
5/5
T-shirt in lino Isabel Marant
Credits: mytheresa.com

PREV

NEXT

La blusa di seta

Perfetta da sola o come sottogiacca, la blusa di seta è una carezza sulla pelle che rende il look immediatamente più raffinato e ricercato. Per l’autunno si può puntare sul classico nero, sul blu, sul verde bosco o sull’ocra per richiamare i colori della terra, oppure scegliere una versione più accesa: rosso magenta, viola ametista, verde smeraldo. Sta a te la scelta. Ma attenzione all’etichetta: prima di portare la nostra preferita alla cassa o di metterla nel carrello, è bene sempre controllare la percentuale di seta che contiene.

Mytheresa
1/5
Blusa di seta con cintura Victoria Beckham
Credits: mytheresa.com
Zara
2/5
Blusa in seta stampata ispirazione Seventies
Credits: zara.com
Max Mara
3/5
Blusa di seta rosa flamingo Max Mara
Credits: maxmara.it
Farfetch
4/5
Blusa con tasca frontale Equipment
Credits: farfetch.com
H&M
5/5
Top di seta sfrangiato
Credits: hm.com

PREV

NEXT
Riproduzione riservata