Trend & Shopping

La sling bag è la borsa virale su TikTok: ti spieghiamo perché

Sling bag
27-04-2023
È l'evoluzione fashion del marsupio, ma anche la reinterpretazione di modelli ormai iconici. Una sorta di ibrido che coniuga stile, praticità e funzionalità

TikTok è ormai il principale hub delle tendenze fashion, non teme rivali. Decreta il destino di molti input lanciati dai designer, ma soprattutto è un motore creativo sempre più potente. I tiktokers lanciano mode. In molti casi, volgendo lo sguardo al passato e rilanciando cult dei tempi andati, naturalmente sulla base di un’interpretazione contemporanea. Arriva dunque una nuova ondata virale: la sling bag. La borsa più trendy del momento.

Cos’è la sling bag?

Possiamo definire la sling bag un’evoluzione della fanny pack bag; il marsupio, per intenderci meglio. Che negli anni ’90 era un must, poi è stato relegato allo status di accessorio da viaggio e per il fitness all’aria aperta.

Le fanny packs hanno due grandissimi pregi: sono utili e comode. Questo il motivo per cui hanno catturato l’attenzione dei tiktokers (e non solo). Il loro aspetto, però, ha sempre lasciato un tantino a desiderare. Ok la praticità, è fondamentale. Però l’occhio anche vuole la sua parte. Prontamente intercettando la riscoperta in atto, è quindi entrata in gioco l’industria fashion. Proponendo nuove versioni molto, molto più glam.

Risultato: la sling bag oggi è una borsa a tracolla ispirata non solo al marsupio, ma anche ad altre tipologie di borse. Può essere una rilettura dell’half moon bag, della saddle bag, della croissant bag. Fondamentale è che la forma sia ergonomica, compatta e che la tracolla risulti solida quanto consistente. Insomma, comfy a sua volta.

Sling bag
Saddle bag in versione “sling”

Perché piace così tanto

La sling bag è comoda, pratica e glam. Ma le ragioni del suo successo non finiscono qui. In virtù della struttura interna, nonostante le dimensioni ridotte si rivela assai capiente. Incredibile quante cose entrino in questa borsa!  

Grazie alla consistente tracolla e alla forma ergonomica, non solo le mani restano libere ma non c’è il rischio di avvertire dolorini alle spalle e alla schiena. La sling bag si porta crossbody, ovvero in diagonale. Davanti, dietro, di lato. Come ti pare. Non limita i movimenti in alcun modo, anzi è come non averla.

Invece c’è eccome, con quell’estetica minimalista che affascina e si traduce in mille differenti declinazioni. Delle scelte in fatto di modelli abbiamo già parlato, si aggiunge una ricca proposta cromatica. E anche in fatto di materie prime, ogni preferenza è soddisfatta: ci sono le sling bag in poliestere o nylon (o altri tessuti impermeabili, anche ecofriendly), pelle, ecopelle, tela. La fascia dei prezzi? A dir poco ampia; troviamo anche modelli che costano meno di 15 euro e stanno andando fortissimo. Complice TikTok, ovvio. Cos’altro volere?

Sling bag
Crossbody in pelle

Non potevamo resistere alla tentazione di passare in rassegna le sling crossbody bag più cool del momento: eccole!

Uniqlo
1/10
Sling bag in tessuto idrorepellente (UNIQLO)

Loewe
2/10
Borsa Mini Puzzle (LOEWE)

Cos
3/10
Crossbody in pelle (COS)

Piero Guidi
4/10
Sling bag/Tracollina (PIERO GUIDI)

Michael Kors
5/10
Monospalla in pelle verniciata (MICHAEL KORS)

Proenza Schouler
6/10
Stanton Leather Sling Bag (PROENZA SCHOULER WHITE LABEL)

Dior
7/10
Borsa saddle jacquard (DIOR) 

Vivienne Westwood
8/10
Re-nylon sing bag (VIVIENNE WESTWOOD)

Bellroy
9/10
Sling bag realizzata con bottiglie di plastica riciclata (BELLROY)

Nike
10/10
Nike Sportswear Essential (NIKE)


PREV

NEXT

Riproduzione riservata