Consigli di stile

Mocassini, please! Scegli la tua versione ideale per l’autunno 2022

Mocassini
06-09-2022
Nadine Solano
Sono tornati per restare. Comodi, pratici e sempre più cool, sono un anello di congiunzione fra passato e presente e regalano un tocco speciale a qualsiasi outfit. Le declinazioni? No limits!

No, non è stata una semplice operazione nostalgia. Le stagioni si sono avvicendate; le temperature sono scese, risalite, e di nuovo scese; i pianeti hanno mutato la loro posizione nella volta celeste. E i mocassini sono ancora qui fra noi. Si erano riaffacciati da epoche (più e meno) remote, pareva fosse un saluto veloce, invece è evidente che sono tornati per restare. E non potremmo essere più felici. Perché la comodità che offrono è senza eguali; perché sono robusti e durano una vita, hanno un irresistibile fascino vintage e al contempo si prestano egregiamente a interpretazioni ultra moderne, rivelandosi a dir poco camaleontici. Insomma, non possiamo farci mancare un bel paio di mocassini anche per questo autunno 2022!

E poi diciamocelo: quante storie racconta, il mocassino. Ci parla degli anni Quaranta e di Fred Astaire, dei college americani, dell’avventura italiana cominciata grazie ai fratelli Rossetti (che sostituirono la mascherina con una targhetta in metallo) e Aldo Gucci. Ci parla di yacht, musica, cinema. Di pelle, cuoio, vernice lucida. Un universo sconfinato, nel quale scegliere tenendo conto di gusti personali certo, ma anche - per le più attente - delle regole della body shape. Insomma, guai a chi ci toglie i mocassini. Anzi, quale sarà il tuo prossimo paio? Ecco la nostra selezione, targata autunno 2022.

L'icona

Quando si tratta di mocassini, corre l’obbligo di citare Gucci. É stato Aldo, il maggiore dei figli di Guccio, fondatore della maison, a creare nel 1953 il primo modello unisex. Naturalmente privo di lacci e soletta, ma arricchito dall’inconfondibile morsetto in metallo color oro che richiama il mondo dell’equitazione.

Aldo si ispirò alle penny loafers viste in quel di New York; non solo fu l’artefice di un enorme successo, per quanto sancì l’ingresso del brand anche nel segmento delle calzature. Realizzato nelle più svariate versioni e nei più diversi colori, il mocassino Gucci è ancora un’icona. Sta bene con tutto, ma la combo perfetta è quella con i pantaloni dal taglio maschile con pinces. E con il denim, of course.

Mocassini
Credits: Getty Images

Un classico rivisitato

Anche i mocassini Prada sono da considerare un cult. Che si rinnova sull’onda delle tendenze. Dalle celebs alle regine dello street style, sono tutte pazze per la declinazione Monolith, cioè con maxi suola gommata e “modernista”, come l’ha definita il brand stesso. Il sigillo? Il triangolo in metallo smaltato, ovviamente. Decisamente tra i mocassini da puntare (o da cui ricominciare) anche per l'autunno 2022!

Le influencer amano indossarli con shorts e miniskirts; a quest’ultimo proposito, per dare un'impronta preppy al look basta scegliere un modello in tessuto check. Non dimenticare i calzini in vista, eh. Anche con i pantaloni a gamba larga e quelli cropped, i mocassini Monolith fanno una gran bella figura.

Mocassini
Credits: Getty Images

Con suola chunky

Il mocassino Monolith di Prada non è un caso unico nel suo genere. S’inserisce nel trend delle scarpe chunky, che in realtà per la Gen Z è ormai un must. Le suole carroarmato caratterizzano non soltanto l’universo dei boots ma anche, appunto, quello delle loafers.

Concretizzando una sorta di contaminazione dei codici e acquisendo una silhouette originale quanto innovativa. Super comodi, glam, per certi versi rigorosi, i mocassini chunky arrivano dritto al cuore. Per quanto riguarda gli abbinamenti da 10 e lode, vedi sopra… E aggiungi pure leggings e pantaloni della tuta!

Mocassini
Credits: Getty Images

Platform e plateau

Ma se dici chunky, devi dire anche platform e plateau: termine che a sua volta identifica le calzature più cool del momento e riguarda da vicino pure i mocassini autunno 2022. La zeppa e il tacco grosso regalano centimetri senza far pagare uno scotto in termini di comodità e praticità; a loro volta conferiscono al mocassino un’immagine “massiccia” eppure riescono a non perdere la loro classe innata.

Devono essere messi in mostra, non ci sono scuse. E questo significa che sono concessi solo a gambe scoperte.  

Mocassini
Credits: Getty Images

Black&White

I mocassini black&white possiedono una speciale allure retrò, più di altre versioni. Fanno venire in mente le pellicole in bianco e nero, ma anche le stringate da tip tap. Le atmosfere di un tempo.

E poi, pregio tutt’altro che secondario, sono poco comuni ma stanno bene su tutto. Soprattutto con le gonne lunghe e midi. Facile, molto facile innamorarsene. Se c’è il tacco a blocchetto, ancora meglio.

Mocassini
Credits: Getty Images

Con nappine

Il primo paio di tassel loafers, ovvero mocassini con nappine, è stato realizzato nel 1950 dalla Alden Shoe Company nel Massachusetts. Sembravano ormai tramontati per sempre, invece hanno fatto la loro ricomparsa sia nelle collezioni maschili che in quelle femminili.

Il loro maggiore punto di forza? Sono interessanti rappresentanti dello stile bohemien.

Mocassini
Credits: Getty Images

Colorati

Gialli, rossi, blu elettrico, fucsia, verdi: i mocassini colorati, monocromo e bicolore con suola a contrasto, sono l’optimum per chi vuole alzare ulteriormente l’asticella.

E proprio con le tinte bold, la lode è assicurata. Per valorizzarli al massimo, si consiglia una mise total black; oppure un studiato equilibrio di richiami e contrasti. Il color block è un’altra idea perfetta.

Mocassini
Credits: Getty Images

Con fibbia gioiello

I mocassini con fibbia, accessori… accessoriati. Quel dettaglio è dotato di un forte potere decorativo, personalizza la scarpa e aggiunge anche un tocco di luminosità. Le più esigenti troveranno nelle fibbie gioiello la somma soddisfazione.

Ce ne sono per tutti i gusti e anche per tutti i budget; c’è chi, come Roger Vivier, ha utilizzato preziosi cristalli. Attenzione però alla scelta della borsa: non deve rubare la scena.

Mocassini
Credits: Getty Images

Con tacco

I mocassini si alzano sui tacchi. Lievitano, sì, ma in modo più sobrio ed elegante rispetto ai platform. Se sei un’amante dello stile lady like, molto probabilmente ne hai già almeno un paio. E l'hai abbinato con soddisfazione a tutte le gonne presenti nel tuo armadio.

Ok adesso passa ai minidress, per continuare a sentirti un po' in vacanza in questi ultimi stralci di bella stagione.

Mocassini
Credits: Getty Images

... Sempre a proposito di scarpe, vogliamo metterti alla prova: quanto sei ferrata sul relativo galateo?

Riproduzione riservata