Consigli di stile

Settembre, si torna all’università: 8 outfit da copiare

università
13-09-2022
Nadine Solano
Tutti pronti sulle griglie di partenza, le lezioni ricominciano. E inevitabilmente sorge il dilemma: come vestirsi, andando oltre le scelte classiche e ormai collaudate? Se stavi cercando ispirazioni, sei nel posto giusto!

Settembre, tutti pronti sulla griglia di (ri)partenza. Si torna al lavoro, si torna a scuola. Si torna all’università. E bisogna ammetterlo: proprio a quest’ultimo proposito, qualche dubbio su come vestirsi viene sempre. Perché parliamo di una sorta di terra di passaggio, una via di mezzo tra la scuola superiore e l’ufficio. E quindi: su quale outfit puntare per l'università?

Certo, i capi classici – dal blazer ai pantaloni a sigaretta, passando per le camicie - risultano sempre azzeccati e su questo siamo tutti d’accordo. Idem per i cari, vecchi jeans come tutti i pezzi iconici dello stile casual. Ma se si ha voglia di variare un po’, dilemmi del tipo “Questo andrà bene? Non sarà troppo… o troppo poco?” sono più che naturali.

Approfittiamo dunque di questo nuovo countdown per trovare qualche ispirazione vincente. Con la consapevolezza che sì, all’università sarebbe opportuno evitare i look eccentrici o troppo originali, ma questo non significa sposare incondizionatamente la causa della massima sobrietà. Si può essere glam/trendy e anche personalizzare i propri outfit, semplicemente facendo le scelte giuste! E quindi ecco qualche idea outfit per l'università che non ti lascerà indifferente.

I pastelli

Partiamo dai colori. Per quelli chiari e/o neutri c’è sempre il via libera, come del resto per il nero. Le nuance più accese e brillanti? , nel senso che alcune potrebbero essere “stonate”. E poi ci sono loro, i colori pastello: delicati e al contempo gioiosi, nonché raffinati. Perfetti per un outfit dedicato all'università.

E oltre ai singoli capi, perché non optare per un completo, con gonna – anche mini – o pantaloni? Per poi divertirsi aggiungendo un’altra nota di colore inaspettata. Rischio di sbagliare pari a zero.

università
Credits: Getty Images

La giacca varsity

Arriva settembre e torna in scena lo stile preppy, che ci riporta ai college americani degli anni Cinquanta e Sessanta. Probabilmente la gonna a pieghe è già un tuo must per l’università, magari anche il bomber. Ma che ne dici della varsity jacket, ovvero la giacca da baseball ispirata alle confraternite scolastiche?

Tornata prepotentemente di moda nel 2021, si conferma tra i capi più trendy anche per questo autunno 2022. Comoda, allegra, dotata di un fascino tutto suo. E anche più versatile di quanto possa sembrare, perché ha un’anima chiaramente casual, ma si presta egregiamente ai più svariati mix&match.   

università
Credits: Getty Images

Passione tartan

Retrò ci piace, questo è assodato. Come ci piace guardare oltre i confini nostrani. Allora, come rinunciare all’eterno appeal del tartan? Blazer e minigonne scozzesi sono più che collaudati; il bello, però, è anche sperimentare declinazioni stilistiche meno diffuse.

Per esempio la longuette tartan, oppure i pantaloni skinny. Quanto agli abbinamenti, l’invito è quello di rompere gli schemi e fare mosse imprevedibili. Per andare all’università con una marcia in più!

università
Credits: Getty Images

Il vestito in denim

I jeans sono una seconda pelle per la Gen Z, poche le eccezioni. Ma ampliando la questione, bisogna dire che è in realtà il denim a conquistare tutti. Praticamente da sempre. Non ci riferiamo solo al giubbotto; pensa a uno sfizioso abito midi di jeans, dal taglio basic e con spalline oppure tipo chemisier. O, ancora, a una gonna lunga in denim.

Tutti capi veloci, comodi e accattivanti. Perfetti per gli outfit da giorno, compresi quelli per l’università. Prova!

università
Credits: Getty Images

Il maxi dress morbido e lieve

Hai un debole per lo stile classico, ma ti piace anche variare? Un maxi dress dalle linee morbide, realizzato con un tessuto lieve come lo chiffon o il georgette, è un’ottima idea. Abbinato a un blazer e alle slingaback tacco medio: la temperatura, del resto, è ancora mite.

Metti da parte – in questo caso – il monocolore, punta invece sulle fantasie: fiori, pois, anche righe. Un plus? Tonalità neutre o comunque molto delicate. Luminose.

università
Credits: Getty Images

Stile garçonne

Lo stile garçonne: ma quanto è affascinante? E quando si tratta di università, lo strike è assicurato. Armati della giusta dose di ironia, dunque, e lasciati sedurre da gilet, cravatte, tailleur pantaloni, giacche taglio smoking, bretelle.

Anzi, per quanto riguarda le giacche, considera anche quelle in pelle (o ecopelle). Giusto per mescolare un po’ le carte in tavola!

università
Credits: Getty Images

Il cardigan multicolor

Anche per quest’anno, il cardigan si conferma il re delle mezze stagioni. E le sue virtù lo rendono adatto anche per andare all’università, non ci sono dubbi. La scelta è a dir poco ampia, ma sai che c’è? Infila un bel cardigan multicolor, diventerà il tuo dispenser di energia positiva.

Più o meno lungo, decidi tu. Ma non dimenticare che la vestibilità over, le linee ampie non solo identificano il trend del momento: sono anche garanzia di un comfort senza eguali.

università
Credits: Getty Images

La jumpsuit

Vero: a sentir nominare la jumpsuit, viene subito da pensare al suo notevole potere seduttivo e a un outfit da sera. Oppure si visualizzano le versioni da giorno, coloratissime e magari un pizzico irriverenti. Insomma, nulla che abbia a che fare con l’università. Ma rifletti ancora.

Della jumpsuit esistono anche versioni classiche, eleganti ma non troppo. E, al contrario, casual e sbarazzine, ma sostanzialmente low profile. E quelle sì, che vanno bene per l’università!

università
Credits: Getty Images

Riproduzione riservata