Consigli di stile

Victoria Beckham e le sue 10 lezioni di stile

Victoria Beckham
16-09-2022
Nadine Solano
L'ex Posh Spice è una stilista e imprenditrice di successo, ma prima di tutto una fashionista incallita (e parecchio esperta). I suoi outfit sono sempre prolifiche fonti d'ispirazione!

Nell’immaginario collettivo resterà a vita una Spice Girl, questo è fuori discussione. Ma le vere fashion addicted sanno bene che Victoria Beckham è andata parecchio oltre. Decidendo, un bel giorno, di coltivare la sua più grande passione: quella per la moda. Un (benevolo) tarlo, per lei. Un richiamo irresistibile, che l’ha portata a fare parecchio sul serio. Ormai da parecchi anni è una stilista di successo, e ha anche dimostrato di possedere notevoli abilità imprenditoriali. È stata persino premiata dalla compianta Regina Elisabetta per il suo contributo all’industria della moda, pensa un po’.

La signora Beckham ha buon gusto da vendere, nel senso letterale del termine. Da un lato anticipa le tendenze, dall’altro se ne infischia di quelle in corso. In sostanza, si veste come le pare. E riesce sempre a diventare un modello da cui prendere ispirazione: lo sa bene pure la dolce nuora Nicola Peltz.

Perennemente chic, spesso originale, mai sopra le righe. Ok, per molti versi si tratta di un vero e proprio dono naturale. Ma imparare le sue lezioni di stile può tornare utile a tutte. Non credi anche tu?

Il total black è sempre una buona idea

In tutte le stagioni, a qualsiasi ora, il total look nero è una mossa vincente: questa la prima lezione di stile che ci dà l’ex Posh Spice. Per quanto riguarda gli outfit serali e le occasioni speciali, non occorre aggiungere altro.

Ma il 100% nero può rivelarsi perfetto anche sotto la luce del sole, anche - ad esempio - per l’ufficio o l’università. Ciò che conduce alla promozione o a un’eventuale bocciatura è la scelta dei capi. E poi Victoria Beckham usa spesso un trucchetto che abbatte subito il rischio monotonia/eccessiva austerità: fa delle scarpe, oppure della borsa, una strategica nota cromatica d’accento. Che ravviva il tutto.

Victoria Beckham
Credits: Getty Images

Il color block è un’arte (necessaria)

Il color block è un’arte e Victoria Beckham ne è formidabile maestra. Gli abbinamenti cromatici più strong e audaci, basati sul contrasto netto, per lei sono fondamentali. E c’è da dire che non sbaglia un colpo. Ha piena consapevolezza del fatto che questa tecnica – perché è una tecnica, piuttosto che una tendenza – permette di personalizzare e rendere d’effetto anche gli indumenti più semplici.

Sceglie il color block principalmente per i look da giorno, sfruttando anche la gran dose di energia che regala. Ma sì: in un certo senso, entra in gioco pure la cromoterapia!

Victoria Beckham
Credits: Getty Images

La longuette non tramonta mai

L’affascinante consorte di David Beckham possiede un vasto assortimento di gonne longuette. Per lei sono un granitico must have. Gli orli arrivano poco sotto il ginocchio o al polpaccio; la linea può essere a matita, dritta o svasata.

Vic ci insegna che le longuette non conoscono orari né stagioni, ma vanno sempre e solo indossate con i tacchi, altrimenti minacciano di accorciare le gambe. In inverno, le abbina sempre a maglioncini di lana dalla vestibilità ultra slim.

Victoria Beckham
Credits: Getty Images

Camicia+gonna, la combo imprescindibile

A proposito di gonne e abbinamenti: il non plus ultra, per Victoria Beckham, è la combo con le camicie. Preferibilmente di taglio maschile.

C’è una sorta di contrasto stilistico che rende l’accostamento d’effetto, sia pur nel segno della sobrietà. E si può giocare anche con i tessuti, i colori, le fantasie. Sbagliare è difficile, se non impossibile!

Victoria Beckham
Credits: Getty Images

I pantaloni a gamba larga sono un passepartout

Victoria Beckham ADORA i pantaloni a gamba larga, con o senza pinces, che regalano all’outfit un tocco mannish e perciò risultano – nella loro semplicità – anche intriganti. Stanno bene praticamente a tutte e sono anche campioni di versatilità: basta cambiare scarpe, cambiare l’abbinamento con "il sopra" e si rivelano perfetti praticamente per tutte le occasioni.

In alternativa, Vic suggerisce caldamente i flared pants. Altra sua grande passione.

Victoria Beckham
Credits: Getty Images

Il blazer? Sulle spalle

Il blazer non s’infila, il blazer si posa sulle spalle. Tutte le volte che è possibile. E se si tratta di una giacca – conosci le differenze? – vale la stessa regola. Ecco, questa è un’altra preziosa lezione di stile by Victoria Beckham.

Magari non il massimo della comodità, però bisogna riconoscerlo: il risultato è molto più chic. Merito di una casualità apparente, di una simulata frettolosità che sono, invece, scelte ben precise.

Victoria Beckham
Credits: Getty Images

Bon ton chic, uno stile che vince sempre

Victoria Beckham non si identifica in un unico stile e neppure nelle varie tendenze del momento, vogliamo ribadirlo. Così come sottolineiamo ancora il suo grande talento nel mix&match. Molti dei suoi capi prediletti, però, sono riconducibili allo stile bon ton chic: appunto le camicie, i golfini girocollo, le longuette. E poi i trench, i cappotti con cintura ben stretta in vita, i pantaloni classici.

Un dritta che diventa chiara guardando la designer britannica? Dev’esserci un accessorio, o comunque un dettaglio, che va in tutt’altra direzione.  

Victoria Beckham
Credits: Getty Images

Con le scarpe bisogna osare

Manco a dirlo, Victoria Beckham è anche una patita delle scarpe. Predilige quelle con tacchi alti, ma di certo non disdegna le suole flat. In ogni caso, ritiene che – con le dovute eccezioni – le scarpe debbano essere eyecatching. Lei osa principalmente coi colori: più volte ha sfoggiato, per fare un esempio, modelli fluo.

Ma anche il design può fare notevolmente la differenza e incrementare il grado di personalizzazione dello stile. E qui non possiamo non citare gli stivali con punta aperta, che è riuscita a rendere glam - e l'impresa non era semplice - e ha anche portato in passerella nel 2019. Passano gli anni, a lei piacciono sempre.  

Victoria Beckham
Credits: Getty Images

La borsa si porta a mano

Nel 90 per cento dei casi, Victoria Beckham porta la borsa a mano. Anche quando non si tratta di handbag ma di modelli a spalla o a tracolla. Un vezzo, un’abitudine, si trova davvero meglio così? Non è dato saperlo. Però la mettiamo tra le sue lezioni di stile. Fai pratica, perché la regola vale a tutte le ore del giorno e della notte!

Victoria Beckham
Credits: Getty Images

Mai separarsi dagli occhiali da sole

Gli occhiali da sole sono il marchio distintivo di Victoria Beckham. Non se ne separa praticamente mai, li indossa anche di sera. Rigorosamente oversize, preferibilmente a mascherina. In alternativa, geometrici stile anni ’70. Montatura sempre nera, non si discute.

Chissà, forse le danno sicurezza. Oppure sa che conferiscono un’aura di mistero. Fatto sta che non è affatto facile trovare uno scatto in cui sia senza i suoi sunglasses. Hai preso nota?

Victoria Beckham
Credits: Getty Images
Riproduzione riservata