Fashion culture

Dalla capsule di Anya Hindmarch per Uniqlo al sodalizio di Swarovski e Kim Kardashian: il fashion recap della settimana

News moda
10-11-2023
Cosa bolle in pentola? Nuove collaborazioni tutte da scoprire, un debutto audace e una rete di vulcanici creators: scopri le ultime news di moda!

Pronti per le news moda di questa settimana? Tante nuove collaborazioni nell’universo fashion, che danno firma a capsule collection tutte da scoprire. Quella firmata da Anya Hindmarch per Uniqlo conquisterà chi ama l’ironia, mentre gli estimatori del vulcanico Harry Lambert saranno ammaliati dai capi che ha creato per Zara. Altra chicca è il sodalizio tra il celebre pittore Athos Faccincani e un brand luxury sportswear che non ha bisogno di presentazioni. E poi eccola, Kim Kardashian, pronta a farci brillare con la capsule Swarovski x Skims.

A Milano, intanto, ha debuttato il marchio di lingerie luxury di Elisa Sottocorno, che fa dell’audacia il suo punto di forza: completi ipnotici, sensualità alle stelle. E tanto di cappello per Champion, che per la sua nuova campagna globale ha deciso di scommettere su giovani e talentuosi creators provenienti da ogni dove! Insomma non vi resta che approfondire qui sotto per scoprire tutti i dettagli sulle fashion news della settimana!

Uniqlo: arriva la prima collezione firmata da Anya Hindmarch

Disponibile dal prossimo 23 novembre sarà la Uniqlo x Anya Hindmarch, prima collezione firmata dalla designer britannica per il brand giapponese. La Hindmarch rilegge il lifewear di Uniqlo sulla base di una palette di colori caldi e di un design sofisticato quanto originale. Protagonista della collezione è la maglieria in lana d'agnello e cashmere, caratterizzata da combinazioni di punti a contrasto e cuciture esterne, maniche bicolore, punti rammendo, cuciture a mano che restituiscono la sensazione di artigianalità. Non solo. Per celebrare il 20° anniversario dell’esclusiva tecnologia Heattech, Uniqlo ha deciso di incorporarla negli accessori invernali; sono modelli unici, su cui fanno capolini gli iconici “occhi” della Hindmarch. Tratto distintivo, del resto, di tutta la collezione.  

Courtesy of press office
1/5
Pullover girocollo arancio con motivo eye (UNIQLO X ANYA HINDMARCH)
Courtesy of press office
2/5
Cappello beanie con motivo eye e pon pon (UNIQLO X ANYA HINDMARCH)
Courtesy of press office
3/5
Pullover girocollo con polsino a contrasto (UNIQLO X ANYA HINDMARCH)
Courtesy of press office
4/5
Guanti di lana con motivo eye (UNIQLO X ANYA HINDMARCH)
Courtesy of press office
5/5
Calzini bicolor con motivo eye (UNIQLO X ANYA HINDMARCH)
PREV
NEXT

Cutie Chaos: la prima collaborazione tra Harry Lambert e Zara

Tra le ultime news moda, ecco anche la prima collaborazione tra Harry Lambert, il fashion stylist più desiderato del momento, e Zara. Sono ben 60 pezzi, che Lambert ha creato ispirandosi al proprio lavoro e stile personale. E tutti possono essere mescolati, abbinati tra loro, condivisi: questo il concept principale. Il tocco retrò è ben visibile e contribuisce a connotare questa collezione, insieme alle silhouette oversize, a una palette di colori che potremmo definire nostalgici, a una serie di accessori ironici e sbarazzini. Il tipico stile Lambert, insomma.

Il focus è la maglieria, che comprende pezzi intarsiati e un maglione arcobaleno. Si aggiungono i gilet da indossare con camicie dal colletto importante, i blazer con zip, un montgomery con fodera in pelliccia sintetica, una giacca in montone sintetico tagliata in vita e sulle maniche. Tra le borse, invece, troviamo una tracolla con illustrazione. Da non perdere le sneakers stringate con suola spessa in pelle scamosciata herringbone o in colore a contrasto. Le fibre utilizzate sono a basso impatto. La collezione Harry Lambert x Zara sarà disponibile dal 13 novembre sul sito del brand e in store selezionati.

Debutto di Belarex, il marchio di lingerie ad alto tasso di sensualità

Il nostro recap delle news moda ci porta anche dalla giovanissima designer Elisa Sottocorno che ha fondato Belarex, nuovo marchio di lingerie di alta gamma che coniuga sensualità, provocazione ed eleganza. L’obiettivo primario del suo brand è raccontare di una donna moderna e consapevole, sicura di sé. Che desidera esprimere la propria femminilità, con grinta e senza vincoli di alcun genere.

Al centro la designer Elisa Sottocorno circondata da modelle che indossano i capi della sua prima co
Al centro la designer Elisa Sottocorno circondata da modelle che indossano i capi della sua prima collezione del brand Belarex

L’universo della lingerie di lusso viene dunque ridefinito attraverso design audaci e al contempo raffinati e l’uso di materie prime quali la pelle, il latex, il pizzo, la seta.  L’azienda ha sede a Milano e l’intero processo produttivo si svolge in Italia, promuovendo così un modello sostenibile. Questa prima collezione - presentata con un evento di lancio nella cornice dell'incantevole Palazzo Bagatti Valsecchi, nel quadrilatero della moda milanese - comprende corsetti, bralette, slip, reggicalze. Per un totale di dodici completi intimi ad altissimo tasso di seduzione. Ma non solo: si compone anche di una linea di bracciali in pelle con dettagli in metallo, che da soli bastano a dare carattere finanche al look più semplice e discreto. La palette cromatica? Spazia dal nero, al rosso, al rose gold.

Courtesy of press office
1/3
Pelle, seta, latex e pizzo per l'intimo (BELAREX)
Courtesy of press office
2/3
Completo in pelle (BELAREX)
Courtesy of press office
3/3
Elisa Sottocorno, con trench rosso in latex accanto a una modella che indossa una delle sue creazioni (BELAREX)
PREV
NEXT

Swarovski x Skims, le brillanti creazioni di Kim Kardashian

Dopo il reggiseno coi capezzoli, Kim Kardashian ha messo a segno un altro colpo vincente: in quel di New York è stata presentata Swarovski x Skims, la capsule collection firmata dal suo marchio di lingerie e dallo storico brand di gioielli. L’evento - tenutosi nel nuovissimo flagship store Swarovski sulla Fifth Avenue - ha chiamato a raccolta uno stuolo di celebs tra cui Gwyneth Paltrow, Emma Roberts, Ashley Graham, Georgia May-Jagger. Che per l’occasione sono state testimonial della collezione, indossandone alcune pezzi. Lei, Kim, è arrivata letteralmente ricoperta di maxi pietre brillanti. Come il taxi da cui è scesa, del resto.

Swarovski x Skims è composta (tra l'altro) da abiti gioiello vedo-non-vedo, catsuit trapuntate di gemme, body jewels, body e reggiseni decorati con cristalli, slip dress, abiti e minigonne stretch in rete. Presto sarà disponibile anche in Italia.  

Athos Faccincani: la sua arte nella capsule collection di MooRER

Il celebre pittore Athos Faccincani e il brand luxury sportswear MooRER si incontrano. Il risultato è una capsule collection esclusiva che ha nel colore la sua più potente peculiarità espressiva. Una cooperazione che racchiude l’operato di due personalità che vantano la stessa terra di origine e lo stesso heritage culturale.

Arte e design abbattono i confini e si fondono in un moderno gioco di contaminazioni, un connubio in cui l’opera d’arte viene studiata, tradotta e reintepretata. Si tratta di dieci pezzi tra cui capospalla, felpe e jeans; la chiave cromatica dei dipinti del Faccincani viene declinata tramite stampe, ricami, lavorazioni. Una release di grande impatto ma al contempo semplice. Intrigante.

Courtesy of press office
1/2
Giacca in denim con imbottiture e collo in pelliccia (MOORER)
Courtesy of press office
2/2
Felpa con maniche oversize e logo lettering (MOORER)
PREV
NEXT

Champion scommette su una rete globale di creators

Siamo all'ultima delle news moda di questa settimana. Si chiama Champion What Moves You ed è la nuova campagna globale dello storico marchio di sportwear. La particolarità? A interpretarla sono sei giovanissimi creators specializzati in diverse discipline e provenienti dalle più svariate parti del globo. Obiettivo? Valorizzare il talento e dar loro visibilità. La campagna riflette i valori che da sempre animano Champion: creatività, collaborazione, coraggio di agire. Fare del bene. Ognuno di questi sei creators non è solo un campione nel proprio ambito, ma porta avanti cause che vanno ben oltre la semplice vittoria.

Kevin "SignKid" Walker è un musicista e produttore britannico sordo che canta con la lingua dei segni, rendendo così la musica accessibile davvero a tutti; Joshua Marin è un calzolaio statunitense, fondatore di Fi Your Kicks e strenuo promotore della sostenibilità. Ci sono poi il rapper cinese Soulhan, che per mezzo della musica mantiene vive la lingua e la cultura cantonese; il pittore e pattinatore Ryota Daimon, che promuove la salute mentale attraverso l’espressione di sé; Aretha Brown, artista di strada e attivista australiana, che dà voce agli emarginati. E infine la squadra messicana di softball Las Diablillas, composta solo da donne, che proprio per mezzo dello sport porta avanti un processo di emancipazione femminile.

Un'immagine della campagna Champion What Moves You
Un'immagine della campagna Champion What Moves You
Riproduzione riservata