Fashion culture

Halloween mania: alla scoperta dei costumi più belli in giro per il mondo

02-11-2023
Da New York a Tokyo, scopriamo insieme come si festeggia Halloween in giro per il globo. E gustiamoci gli scatti realizzati da Stefano Guindani.

C’è chi ne va matto e chi invece storce il naso, ma su una cosa non si discute: Halloween è ormai una ricorrenza diffusa in ogni dove. Italia compresa. Per i travestimenti non ci sono limiti di età e neanche particolari regole; la scelta ormai va molto oltre i soggetti da paura. Ma ti sei mai chiest* come si festeggi Halloween nel mondo, quali siano le consuetudini, i costumi più gettonati, gli eventi imperdibili?

Abbiamo fatto un bel giro alle più svariate latitudini, accompagnati da un obiettivo degno di nota: quello di Stefano Guindani, noto fotografo di moda e autore di reportage sociali. Sempre in viaggio, sempre in movimento. Il suo sguardo è diventato, così, il nostro. Partiamo!

New York

Molti pensano che questa festa sia nata negli Stati Uniti; in realtà le origini sarebbero da ricercare in Scozia e addirittura nell’Ottocento. Vero anche, d’altra parte, che negli Usa è sempre stata molto sentita: un appuntamento irrinunciabile!

Il nostro viaggio alla scoperta di Halloween nel mondo, dunque, non può che partire da New York. Lì è un vero spettacolo: nelle strade si riversano migliaia di persone, c'è una vera e propria gara al costume più fantasioso e scenografico. I newyorkesi amano ispirarsi soprattutto alle più celebri pellicole horror, naturalmente personalizzandole. La sera del 31 ottobre c’è l’incredibile Village Halloween Parade: organizzata al Greenwich Village, è la più grande parata al mondo organizzata per l’occasione. Chi può partecipare? Tutti!

PH Stefano Guindani
1/4
Quelle suore poco rassicuranti... modello Marilyn Manson
 Photo credits: Stefano Guindani 
PH Stefano Guindani
2/4
Il giorno più bello
Photo credits: Stefano Guindani 
PH Stefano Guindani
3/4
Ispirazione... Non aprite quella porta!
Photo credits: Stefano Guindani 
PH Stefano Guindani
4/4
Un tranquillo viaggio in metropolitana
Photo credits: Stefano Guindani 
PREV
NEXT

New Orleans

Restiamo negli Usa, ma da New York voliamo fino a New Orleans. Non tutti lo sanno, ma è tra le mete obbligate del  dark tourism nonché tra le città che celebrano Halloween con maggiore fervore e convinzione. Tanto da essere considerata la “città più stregata” d’America.

E il costume da strega, infatti, va per la maggiore. Insieme a quelli da vampiri, zombie e fantasmi. Anche gli amici pelosi vengono coinvolti nel rito del travestimento, ovvio! Si organizzano sfilate praticamente ovunque, ma il top è Frenchmen Street: un’oceanica folla… da brividi!

PH Stefano Guindani
1/3
Basta poco per essere strega
Photo credits: Stefano Guindani 
PH Stefano Guindani
2/3
Cane buffo o spiritello?
Photo credits: Stefano Guindani 
PH Stefano Guindani
3/3
La suora resta un evergreen
Photo credits: Stefano Guindani 
PREV
NEXT

Giappone – Tokyo

Halloween nel mondo: eccoci a Tokyo! Qui – ma vale per tutto il Giappone – l’usanza di festeggiare questa ricorrenza si è diffusa a partire dagli anni Novanta. E come accade negli Stati Uniti, da qualche tempo ai costumi “spaventosi” si aggiungono quelli in stile carnevalesco. Insomma: largo alla creatività.

Tra i soggetti più gettonati troviamo infermiere, poliziotti, cowboy, animali e pirati. Non mancano travestimenti riconducibili al cosplay: non potrebbe essere altrimenti, in fondo il Giappone ne è la patria. Il principale luogo di ritrovo è la zona di Shibuya: arrivano almeno 40-50mila persone, è un trionfo di colori e fantasia.  

PH Stefano Guindani
1/4
Un'allegra comitiva
Photo credits: Stefano Guindani 
PH Stefano Guindani
2/4
Infermiere pronte a intervenire
Photo credits: Stefano Guindani 
PH Stefano Guindani
3/4
Chiamate le forze dell'ordine!
Photo credits: Stefano Guindani 
PH Stefano Guindani
4/4
Pigiama party, perché no?
Photo credits: Stefano Guindani 
PREV
NEXT

Corea – Seoul

A Seoul fanno le cose in grande: non festeggiano soltanto la sera del 31 ottobre, ma per una settimana intera. Si ritrovano a Itaewon, il noto quartiere della movida; ci sono talmente tante persone – anche 100mila e passa – che a volte la situazione può farsi pericolosa. Bisogna fare attenzione.

Altra curiosità: da quelle parti non è facile reperire costumi di Halloween, per cui ci si ingegna facendo ricorso al fai da te. Un abito in pizzo diventa vestito da sposa, si trova un camice da qualche parte, si punta sui look total black e sul make up d’effetto. Nulla di pretenzioso, ma tanto entusiasmo.

PH Stefano Guindani
1/3
Personale medico un po' vivace
Photo credits: Stefano Guindani 
PH Stefano Guindani
2/3
La sposa si riposa
Photo credits: Stefano Guindani 
PH Stefano Guindani
3/3
La dark lady accessoriata
Photo credits: Stefano Guindani 
PREV
NEXT

Bogotà – Colombia

Come si festeggia Halloween in Colombia? Andiamo a vedere in quel di Bogotà. Le sfilate cominciano qualche giorno prima del fatidico 31 ottobre. La ricorrenza è soprattutto per i bambini, ma tanti adulti si lasciano contagiare da quelle atmosfere e indossano costumi ispirati perlopiù a film e serie tv.

Il mood, sostanzialmente, è tranquillo. Si chiedono i dolcetti, si passeggia, si mangia in compagnia.  E si organizzano anche diverse feste, generalmente tra amici e familiari.

PH Stefano Guindani
1/3
Quel clown... ci sembra di conoscerlo
Photo credits: Stefano Guindani 
PH Stefano Guindani
2/3
Squid game alla riscossa
Photo credits: Stefano Guindani 
PH Stefano Guindani
3/3
Nessuna paura, solo allegria!
Photo credits: Stefano Guindani 
PREV
NEXT

Albuquerque – New Mexico

Torniamo negli Stati Uniti, andiamo nel Nuovo Messico. Più precisamente a Albuquerque, capoluogo di Bernalillo County. Qui le tradizioni di Halloween sono rispettate in pieno: costumi da streghe e creature delle tenebre, make up di grande effetto, zucche. Dolcetti e scherzetti. Anche in questo caso, migliaia di persone assetate di… divertimento.

Dal regno delle tenebre alle zucche!Photo credits: Stefano Guindani 
Dal regno delle tenebre alle zucche!
Photo credits: Stefano Guindani 

Bene, siamo giunti al termine del nostro itinerario dedicato ad Halloween nel mondo, alle consuetudini e ai travestimenti più belli. Quali sono i tuoi preferiti?

Si ringrazia Stefano Guindani per gli scatti che documentano i festeggiamenti di Halloween nelle località in questione.

Riproduzione riservata