Fashion culture

Quali sono i musei della moda più belli del mondo?

10 musei di moda più belli al mondo
31-12-2021
Angelica Rossi
Se sei un'appassionata di tendenze devi assolutamente visitare i 10 musei della moda più belli del mondo che abbiamo selezionato

La moda è una forma d’arte: i grandi stilisti ma non solo hanno musei dedicati in tutto il mondo. Se in Italia ci sono diverse realtà con mostre ed esposizioni da visitare anche tutto il resto del mondo offre incredibili percorsi a tema da visitare e scoprire durante i propri viaggi. Vuoi sapere quali sono i musei della moda più belli al mondo? Te li sveliamo subito!

Museo Salvatore Ferragamo a Firenze

Partiamo dall’Italia e più precisamente da Firenze con il Museo Salvatore Ferragamo. Aperto ufficialmente dal ’95 permette di scoprire la storia del celebre calzolaio che ha reso il settore calzaturiero italiano famoso in tutto il mondo.

Le star di Hollywood hanno indossato numerose delle creazioni di Ferragamo e gli appassionati di scarpe non possono perdere la visita al percorso a tema che si trova a due passi dal centro di Firenze. La location è quella di Palazzo Spini Feroni e al suo interno racconta il percorso di vita e quello professionale del celebre designer.

Museo Internazionale della Calzatura Pietro Bertolini a Vigevano

A Vigevano, in provincia di Pavia, si trova l’incredibile Museo Internazionale della Calzatura Pietro Bertolini. All’interno di una delle aree del Castello Sforzesco adiacente ad una delle piazze più belle d’Italia, si può visitare un percorso a tema.

Il museo è dedicato alla storia delle scarpa: Vigevano è conosciuta proprio per la produzione nel settore e non poteva che trovarsi qui uno dei più importanti musei legati al tema delle calzature. Il percorso tematico ospita circa 400 modelli divisi in quattro sale.

Palais Galliera a Parigi

Parigi, una delle città simbolo del panorama fashion e che ospita anche la Fashion Week, non poteva non avere un museo della moda. Tra i più belli al mondo c’è Palais Galliera: il progetto attivo dal 1978 permette di scoprire le collezioni d’arte della scena artistica parigina.

Il museo, dopo un importante lavoro di ristrutturazione, ha riaperto nel 2019 e tra i diversi spazi espostivi vanta la Gabrielle Chanel Room dedicata alla grande stilista che ha rivoluzionato il mondo della moda.

V&A Museum a Londra

Anche Londra non può mancare nell’elenco delle città con musei dedicati alla moda. Il V&A Museum conosciuto anche come Victoria&Albert Museum è tra i più grandi in Europa e vanta una collezione di abiti, gioielli e altri oggetti antichi.

Inaugurato nel 1851, anno dopo anno ha arricchito la sua collezione con una vasta selezione di oggetti dedicati al mondo fashion. All’interno delle sale si trova anche una selezione di oggetti dedicati al designer francese Christian Dior.

Museo Cristóbal Balenciaga a Getaria

Recentissimo il museo Cristóbal Balenciaga che spicca però tra le tappe must dei viaggi di chi ama la moda. Inaugurato ufficialmente nel 2011 ha sede nella città natale del designer spagnolo.

Il percorso a tema permette di scoprire la carriera, la vita e alcuni pezzi cult del celebre designer. La collezione è ricchissima e vanta alcuni pezzi di haute couture provenienti direttamente dalla Fondazione Balenciaga.

Museum at FIT a New York

New York è considerata una delle città della moda più amate al mondo: le passerelle della fashion week ma anche i look street style hanno rafforzato la fama della località diventata anche sfondo di alcune serie TV dedicate al mondo della moda come Sex and the City. Tra i musei della moda più amati al mondo c’è The Museum At FIT.

The Museum At FIT è il museo noto per numerose mostre ed iniziative che apre le porte per la prima volta negli anni Sessanta. Visitato da moltissimi appassionati del settore vanta una collezione permanente di 50.000 abiti e accessori che partono dal XVIII secolo fino a raggiungere le tendenze attuali.

Museo del Traje a Madrid

La Spagna ha un altro museo da visitare a tema fashion; questa volta non si parla di un percorso tematico legato ad un singolo designer ma ad un’evoluzione del costume. Il museo del Traje di Madrid ospita una collezione di circa 160.000 oggetti, abiti, accessori e gioielli dal passato ad oggi.

Il museo del Traje si trova a Madrid e pone particolarmente l’attenzione sull’evoluzione fashion spagnola, puntando l’attenzione su tantissimi designer nati nella nazione.

Kyoto Costume Institute a Kyoto

Un percorso a tema fashion anche in Giappone: il Kyoto Costume Institute che vanta una collezione di 12.000 capi d’abbigliamento e oltre 16.000 documenti.

Il museo che ospita numerosi pezzi cult permette di scoprire l’evoluzione dei costumi dal XVII secolo ad oggi mostrando capolavori firmati Chanel, Dior e Louis Vuitton.

MoMu ad Anversa

Ad Anversa consigliamo la visita di MoMu, è sicuramente uno dei musei fashion più belli al mondo che permette di viaggiare nella storia della moda di origine belga.

Tra le sale del museo si possono scoprire abiti, accessori e tessuti ma anche bozzetti e macchine per la produzione di abiti.

Museo Christian Dior a Granville

Il celebre stilista Christian Dior ha un museo dedicato: si trova a Granville presso Villa Les Rhumbs, residenza nel nord della Francia dove il designer è cresciuto. La colorata casa con giardino è stata di ispirazione per i bozzetti e gli abiti di Dior.

Il museo Christian Dior ospita mostre dedicate alla casa di moda ma anche alle muse Grace Kelly e Marilyn Monroe che hanno fatto di ispirazione per la creazione di alcuni degli abiti più belli.

Riproduzione riservata