Trend & Shopping

Orecchini pendenti: il must, prezioso, del momento

Orecchini pendenti
16-03-2022
Nadine Solano
Illuminano il volto, valorizzano i lineamenti e aiutano a personalizzare il look con una sola mossa. Quali scegliere? Ecco le dritte che ti aiuteranno a risolvere il dilemma!

Più o meno lunghi, più o meno preziosi; semplici o scenografici, vintage o ultra contemporanei: le declinazioni degli orecchini pendenti sono infinite. Ma c’è un fil rouge, ovvero la capacità di donare luce al viso e valorizzare i lineamenti. Diventando anche parte integrante dell’outfit. Quali scegliere?

Questo può essere un rompicapo, proprio per la ricchezza e la varietà dell’offerta. Però dallo street style, come sempre, giungono interessanti ispirazioni. Perché lo street style identifica le it-girls come te; attente ai dettami del fashion system, certo, ma anche consapevoli di quanto importanti siano la personalizzazione, la creatività e lo spirito d’iniziativa. E se i vari brand influenzano lo street style, è anche vero che spesso accade il contrario. Dunque, scopriamo le opzioni più glam in fatto di dangle earrings!

Chain earrings

Non ci sono dubbi: gli orecchini pendenti a catena si collocano in cima alla classifica di gradimento. Il motivo chain, del resto, imperversa nell’universo dei jewels già da un po’, e ciò riguarda anche collane e bracciali.

Sono però gli orecchini a rendere possibili le più svariate espressioni creative, in riferimento a forme, materiali, colori. Quelli attualmente più glam? I modelli chunky, allineati cioè al trend che coinvolge in primis l’abbigliamento e che ci piace da matti. Scatenati, anche con i colori!

Orecchini pendenti

Ex aequo, ecco gli orecchini logo. Metallici, non di rado arricchiti con cristalli e/o strass. Mai particolarmente discreti, e il bello è proprio questo: una sorta di dichiarazione ai quattro venti che manda in visibilio le fashion lovers. Già, perché per quanto riguarda i brand protagonisti… Si fa sul serio!

Orecchini pendenti

Barocchi

E poi entrano in scena loro: gli orecchini pendenti barocchi. Esagerati. Con pietre, anche colorate, anche molto grosse; dalla lavorazione complessa, che in certi casi ci riporta indietro nel tempo. Questa tipologia di orecchini esige di essere ostentata. Il che significa raccogliere i capelli o pettinarli in modo da renderli una semplice cornice. Quanto all’outfit, punta sul low profile per… compensazione.

Orecchini pendenti

Multicolor

Colore, colore, colore! Non solo per la bella stagione, ma per tutto l’anno è ormai un diktat: una reazione naturale, considerando il periodaccio che tutti abbiamo attraversato e quella sconfinata voglia di liberazione. Gli orecchini, così, diventano perfette muse. Il colore passa in primis dalle pietre, ma trova anche altre vie: intrecci, applicazioni, decorazioni. Largo alla fantasia.

Orecchini pendenti

Croci

Un evergreen. Però attenzione: le versioni più cool sono maxi, preziose, rese luminose da pietre incastonate sulle basi metalliche. E spesso torna in scena il logo, a restituire un plus materico e stilistico. Risultato? Una virata rock chic cui è difficile resistere.  

Orecchini pendenti

Extra long

Ma le regine dello street style hanno un debole anche per gli orecchini lunghi, anzi lunghissimi. Che sembrano quasi carezzare il collo, che arrivano anche fino alle spalle. E se le spalle sono nude, decisamente meglio: insieme al décolleté passano in primo piano, e gli orecchini diventano un’ulteriore arma di seduzione.

Orecchini pendenti

In tessuto

Li abbiamo visti anche in passerella e ce ne siamo innamorate, in primis per la loro originalità ma anche perché portano una ventata di allegria: sì, ci riferiamo agli orecchini pendenti con parti in tessuto. Ovvero in velluto, stoffa jacquard, raso, cotone, wax, con nappa; c’è l’imbarazzo della scelta.

Affascinanti combinazioni cromatiche ma anche mix materici danno forma ad accessori di grande personalità, decisamente eye catching.

Orecchini pendenti

A cascata

Prima erano riservati alle occasioni speciali, adesso sono stati sdoganati per qualsiasi outfit e circostanza. E non possiamo che esserne felici, dal momento che gli orecchini pendenti a cascata hanno davvero una classe innata. Sono indiscutibilmente, innegabilmente, assolutamente chic. I prediletti del momento sono quelli in maglia metallica, prendi nota.

Orecchini pendenti

Con perla

Gli orecchini pendenti con perla sono un must per chi apprezza i gioielli vintage. E quindi, di conseguenza, per le fashioniste che si dilettano ad esplorare lo stile granny chic. Naturalmente ci sono anche le rivisitazioni in chiave contemporanea, che ad esempio possono tradursi in una doppia perla, in raffinati grafismi metallici, in “architetture” inaspettate. La grazia, però, è comunque una garanzia.

Orecchini pendenti

Astratti

Sì, possiamo per molti versi considerarli piccole opere di arte astratta. Hanno forme importanti e irregolari, imprevedibili, anche scultoree. Formano figure geometriche, spirali, ghirigori. A volte sembrano il risultato di un disegno casuale e frettoloso. Eppure, catalizzano l’attenzione. Sempre.

Orecchini pendenti

... E visto che ci siamo, che ne dici di dare un'occhiata al galateo dei gioielli? Mettiti alla prova!

Riproduzione riservata