Fashion culture

New York Fashion Week Spring Summer 2024: i nuovi trend dalla Grande Mela

New York Fashion Week Primavera Estate 2023
13-09-2023
Parola d'ordine: minimalismo (con le dovute eccezioni). Secondo le previsioni, il quiet luxury raggiungerà l'apice del successo. Ma saranno confermati molti trend che amiamo, dal cut out alle trasparenze.

Settembre, mese della moda che verrà. Come di consueto, si comincia con la New York Fashion Week Spring Summer 2024. Dalla Grande Mela si leva una voce sola: le tendenze per la prossima stagione sono all’insegna del minimalismo. Di un’essenzialità senza tempo che però fa anche rima con seduzione e sensualità. Perché se le linee sono asciutte e/o morbide, se i colori sono tutto sommato sobri, restano in scena quei mood che adesso sono imperativi: trasparenze, cut out, lingerie a vista. D’altro canto, la maggior parte dei brand conferma il carisma dello stile mannish e delle silhouette genderless. E tutti puntano sulla qualità, sull’estrema cura di ogni particolare, in molti casi sugli impeccabili tagli sartoriali. Ci sono eccezioni? Certo che sì. Perfetto così, le eccezioni hanno sempre un ruolo importante.

Ma nel complesso, la donna che sfila a New York risponde a un identikit ben preciso: si piace e vuole piacere, ma prima di tutto esige di sentirsi libera. Se stessa. Comoda, quando possibile. Raffinata, chic, innocente, enigmatica. Una donna che, nella semplicità, sa essere camaleontica. E, al momento opportuno, confondere le acque.  

Coach

Coach apre ufficialmente la New York Fashion Week Spring Summer 2024 e Staurt Ververs festeggia i primi dieci anni alla direzione creativa del brand. La collezione portata in passerella, per molti versi, è una sorta di recap di quanto creato finora. Con le rivisitazioni del caso. Protagonista assoluto è lo slip dress, e Ververs sembra voler mostrare quanto versatile possa essere. Lo propone in pelle, lungo o mini, ma anche in raso e con un design asimmetrico e in tulle effetto vedo-non-vedo. Tornano in scena gli abiti realizzati con una maglia dalle trame larghe, che fanno della lingerie il vero focus del look. E poi blazer oversize ancora in pelle ma anche in denim; trench e chiodi sintonizzati sul mood dark/rock e ampie giacche doppiopetto in pelle scamosciate. Con o senza frange. Ai piedi, stivali biker o ballerine. Una donna grintosa e consapevole.    

Imaxtree
1/4
Slip dress in pelle e stivali biker (COACH)
Imaxtree
2/4
Slip dress in tulle con ricami e stivali biker (COACH)
Imaxtree
3/4
Blazer oversize in denim riciclato, dolcevita in maglia sottile e ballerine (COACH)
Imaxtree
4/4
Abito in maglia a maniche lunghe effetto usurato (COACH)
PREV
NEXT

Helmut Lang

L’atteso debutto di Peter Do per Helmut Lang ha diviso gli animi: chi lo plaude, chi ritiene debba ancora definire la strada da intraprendere. Di certo, il designer vietnamita mira a dare continuità al minimalismo del maestro Lang, rileggendolo però secondo la sua visione della moda contemporanea. La sfilata è pensata come un viaggio in auto lungo le strade degli Usa, il leit motiv sono le fettucce colorate che ravvivano trench e completi e ricordano le cinture di sicurezza. Non mancano le citazioni, come le t-shirt parlanti e le camicie alla rovescia su cui sono stampati slogan del poeta Ocean Vuong (con cui Lang ha collaborato), ma anche gli ampi tagli sartoriali tipici degli anni Novanta. La camicia si fa ultra sottile, il dinamismo arriva dai tailleur con stampe all over, i maglioni sono slim e lunghi. L’essenzialità passa anche dai colori: nero, bianco, grigio e tonalità terrose. Con qualche spruzzata di tonalità più accese.

Imaxtree
1/4
Completo sartoriale con fettucce rosa (HELMUT LANG)
Imaxtree
2/4
Camicia oversize indossata alla rovescia con citazione del poeta Ocean Vuong (HELMUT LANG)
Imaxtree
3/4
Slip dress rosa con maglia destrutturata ton sur ton - stivali al ginocchio (HELMUT LANG)
Imaxtree
4/4
Camicia bianca ultra sottile e pantaloni cinque tasche bianchi (HELMUT LANG)
PREV
NEXT

Ralph Lauren

La New York Fashion Week Primavera Estate 2024 segna il grande – e attesissimo – ritorno di Ralph Lauren. In passerella sfila una donna sofisticata e romantica, gipsy ma senza eccessi. Che ama i colori brillanti, però conosce bene anche l’eterno fascino del bianco e del nero. Si lascia sedurre dall’oro, seduce con corpetti e pencil skirts. Alterna poncho e gonne con balze a chiodi, paillettes, abiti cut out. Catturare l’attenzione è un’arte, la moda è gioco. E per svelarne tutte le potenzialità creative, non occorre arrivare agli eccessi.

Imaxtree
1/4
Completo sartoriale tie dye con stampe floreali (RALPH LAUREN)
Imaxtree
2/4
Abito a maniche lunghe con gonne a balze e decorazioni in pizzo (RALPH LAUREN)
Imaxtree
3/4
Blazer nero monopetto, pantaloni gold e sandali gioiello (RALPH LAUREN)
Imaxtree
4/4
Pantaloni in seta a gamba larga, top a fascia incrociato e blazer lilla con micro fantasie floreali (RALPH LAUREN)
PREV
NEXT

Proenza Schouler

Da Proenza Schouler non ci sono dubbi: il minimalismo trionfa. E lo fa nel segno dello stile più classico. Nonché di un lusso curato in ogni dettaglio. Un low profile che passa dalla più elevata qualità. Sì, è questa una delle più perfette espressioni del quiet luxury. Dunque sono tailleur, pantaloni sartoriali, maglie e maglioni girocollo, cappotti monopetto squadrati. Le (sobrie) tinte unite dominano con fierezza; poche eccezioni che si traducono in delicate sfumature pastello. Ma non mancano tocchi che mescolano le carte: borse di piume, sapienti cut-out, doppie cinture e un abile dosaggio di maxi paillettes. E le infradito portate con i collant.

Imaxtree
1/4
Tailleur nero, cintura borsello e t-shirt a V (PROENZA SCHOULER)
Imaxtree
2/4
Mididress tie dye in tulle con gonna svasata (PROENZA SCHOULER)
Imaxtree
3/4
Mash dress a maglia larga e pantaloni cinque tasche (PROENZA SCHOULER)
Imaxtree
4/4
Blazer bianco infilato nei pantaloni neri (PROENZA SCHOULER)
PREV
NEXT

Tory Burch

La moda di Tory Burch è – da sempre – effortless, chic, sostanzialmente democratica. Ma la stilista statunitense, per la sua collezione P/E 2024, ha deciso di alzare un po' il tiro. Senza tradire i suoi codici, anzi sottolineandoli. Reinterpreta dunque i grandi classici mixando accenti retrò e futuristici; peculiari diventano quindi quelle crinoline che coincidono con i bordi degli abiti, rendendoli quasi scultorei. Ma anche i completi stile anni Quaranta con i colletti rigidi, i coprispalla che sembrano lievitare, i blazer privi di colletti e i vestiti senza maniche e con cappa incorporata. Affascinanti esperimenti.

Imaxtree
1/4
Minidress a palloncino a blazer in tessuto lurex senza colletto (TORY BURCH)
Imaxtree
2/4
Abito cappa senza manica con bordi sottolineati da crinoline (TORY BURCH)
Imaxtree
3/4
Minidress e giacca oversize (TORY BURCH)
Imaxtree
4/4
Completo con maniche a tre quarti e colletto rigido (TORY BURCH)
PREV
NEXT

Carolina Herrera

Se da una parte Carolina Herrera sposa a sua volta la causa del less is more, dall’altra subisce il fascino del Balletcore. E dall’altra ancora, manifesta la volontà di confermare alcune tendenze girlish quali le trasparenze, il corsetto, gli abiti cut out, le fantasie floreali. La palette della sua collezione Primavera Estate 2024 è raffinata e ampia; comprende anche i pastelli e l’energico giallo. E poi? Poi la Herrera riporta in scena i pois e i look pantless, fashion mania del momento.

Imaxtree
1/4
Corsetto e gonna lunga in tulle (CAROLINA HERRERA)
Imaxtree
2/4
Abito giallo cut out con fantasie floreali a contrasto (CAROLINA HERRERA)
Imaxtree
3/4
Long dress in tulle con maxi righe black&white (CAROLINA HERRERA)
Imaxtree
4/4
Slip dress in tulle (CAROLINA HERRERA)
PREV
NEXT

Michael Kors

Guardando alla Primavera Estate 2024, Michael Kors non ha dubbi: i pizzi e il crochet confermeranno il loro fascino, derivante da una sapiente combo di seduzione e romanticismo; sarà ancora cut out e sarà ancora minimalismo. I colori neutri guadagneranno quotazioni anche sotto il sole rovente, e ciò vale in primis per il nude. Gli accessori balzeranno in primissimo piano, e prenderanno (anche) le sembianze dell’oro. Ma torneranno anche le borse in paglia, come dimostra la nuova Julie presentata proprio in quel di New York. Poi il contrasto: Micheal Kors lo identifica come un'altra delle cifre stilistiche nella bella stagione che verrà.  

Imaxtree
1/4
Caftano lungo crochet e borsa Julie (MICHAEL KORS)
Imaxtree
2/4
Long dress nude con spalline sottili e gonna drappeggiata (MICHAEL KORS)
Imaxtree
3/4
Total look oro: minidress in pizzo e borsa a mano (MICHAEL KORS)
Imaxtree
4/4
Blazer sartoriale e long dress trasparente in pizzo (MICHAEL KORS)
PREV
NEXT

Chloé

La donna di Gabriela Hearst per Chloé è intrigante. Austera ma seduttiva. Indossa un blazer classico e lo abbina con camicia e pantaloni trasparenti; passa da un candido completo mannish a un abito canotta in pelle argentata, da un poncho multicolor a un mesh dress con applicazioni 3D. Si diverte con capi dalle silhouette imprevedibili e poi s’infila in un vestito da vera dark lady, con maniche a pipistrello. Esplora le infinite vie del minimalismo con un curiosità che spesso si traduce in effetti speciali.

Imaxtree
1/4
Blazer con camicia e pantaloni trasparenti (GABRIELA HEARST)
Imaxtree
2/4
Completo mannish con giacca doppiopetto (GABRIELA HEARST)
Imaxtree
3/4
Poncho crochet multicolor (GABRIELA HEARST)
Imaxtree
4/4
Mesh dress con lingerie a vista (GABRIELA HEARST)
PREV
NEXT

Collina Strada

Collina Strada è la voce fuori dal coro della New York Fashion Week Primavera Estate 2024. Lei sceglie il fronte opposto rispetto al minimalista e all’essenzialità. Crea una collezione estrosa, bizzarra, fatta di patchwork, strappi, cut out, asimmetrie. Layering volutamente esasperati e una sorta di studiata casualità. Non priva di accenti che ci riportano indietro di secoli, fino all’età vittoriana, per poi proiettarci nel futuro. Restare indifferenti è impossibile.  

Imaxtree
1/4
Bermuda in raso con decorazioni floreali e top cropped oro (COLLINA STRADA)
Imaxtree
2/4
Abito con bustino allungato e gonna drappeggiata asimmetrica (COLLINA STRADA)
Imaxtree
3/4
Shorts patchwork con strascico e top cut out (COLLINA STRADA)
Imaxtree
4/4
Slip dress strappato e shorts fantasia check (COLLINA STRADA)
PREV
NEXT
Riproduzione riservata